Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 27 maggio 2013

Due gare nel Week End. Splendido...

Non sono state le temperature in calo a fermare le mie gare. 
Anzi, il freddo mi ha fortificato: giornate ventose e soleggiate, alternate da piogge e grandinate. Bologna ci ha accolto in tutta la sua bellezza e ho corso in ben due manifestazioni: ne è valsa la pena.
Bellissima e molto coinvolgente la manifestazione "Mi interessa SIRIAmente", dove il nostro speaker Fausto Cuoghi è stato gentilissimo, come sempre, e ha permesso la riuscita di un evento al quale per l'occasione ha partecipato anche Gianni Morandi, che ha corso con noi la 5 km dedicata ai bambini siriani vittime della guerra e a Domenico Quirico, giornalista scomparso in Siria dal 9 aprile. 


Per la Siria, c'eravamo...

Gentilissimi i nostri amici siriani di San Lazzaro, che ci hanno offerto un ottimo ristoro; peccato per il maltempo che, a fine gara, ci ha accompagnato pesantemente (ma i nostri amici di San Lazzaro ci hanno prestato anche un ombrello). Una scoperta, San Lazzaro: ricca di parchi e con un centro sportivo DOC: e ci siamo pure riforniti di Coca Cola.
Una gara con obiettivo fondo lento pre Gara del giorno dopo, andata a ritmo fin troppo brillante causa coinvolgimento emotivo; stavo bene, dopotutto. 


Atlete Gabbi al Lippo

Un grazie ancora a Fausto, agli amici siriani e alle splendide persone dell'Avis San Lazzaro, per come hanno accolto me e Fabrizio.
Domenica, invece, 6,6 km del Lippo, zona di Calderara di Reno (aeroporto), gara accorciata causa pantano fangoso: media di 4' al km con decremento finale da mal di pancia, ma valida per un 4 posto. Bellissima giornata di sole, proseguita con un suggestivo pomeriggio panoramico sui colli bolognesi. 
Adesso manca davvero poco a Cortina: si parla di tanta neve e freddo. Ma che importa, basta ci siano le montagne: coperte, ma ci saranno...





venerdì 24 maggio 2013

Solidarietà e corsa

Week end bolognese, questo, in un'aria che, tanto per cambiare, fa pensare più all'autunno che all'estate. 
Idee confuse e progetti, con la chiara intenzione di tornare a Roma: sarà dunque, questa, un' estate di riflessione e preparazione.
Dalla prossima settimana si aprirà il periodo "gare in montagna": Cortina-Dobbiaco (2 giugno), Dolcedo di Imperia (9 giugno), Alpi Apuane (16 giugno), Vidiciatico (7 luglio), Arco di Trento (14 luglio)... Non sono preparata e in salita arranco, ma non so mai che risorse possa permettermi di fare emergere il panorama che potrebbe fare da sfondo a queste manifestazioni.
Sabato pomeriggio, invece, farò la mezz'oretta pre gara domenicale a San Lazzaro di Savena. Il Comune di San Lazzaro di Savena, la Polisportiva Avis di San Lazzaro, Club 90, l'Associazione Sportiva Dilettantistica Ghinelli, in collaborazione con le Istituzioni Scolastiche del territorio e con la partecipazione di 18Ventitre e il sostegno di Conad organizzano la 1° camminata di solidarietà di 5 km: "Mi interessa SIRIAmente", progetto partito a scopo benefico per sostegno ai bambini siriani.
Gara domenicale: 7,5 km, Lippo, zona aeroporto di Bologna. Chissà che, mentre corro, non riesca a volare, almeno con il pensiero...
Buon week end, a tutti!


lunedì 20 maggio 2013

Stasera mi butto...

Ritornare a Rimini...cittadina che ho sempre amato, ma mai vissuto come avrei voluto.
Provai, anni fa, ad entrare nella Facoltà di Scienze motorie, con lo scopo di vivermi sei anni "balneari". Preferii poi i 5 anni di Psicologia a Cesena e, in fase successiva, Roma. Ma ancora respiro aria di "vita", quando passeggio per le vie del centro o per il lungomare.

Per le vie del centro...

Ho corso la 21 km "Strarimini" con un ritmo di 4'16-4'20 al km, peggiorato negli ultimi km causa forte vento sul lungomare; bella gara, ottimamente organizzata, nella quale, ancora una volta, Fausto Cuoghi si è rivelato lo speaker numero uno. Gentilissimo e veramente molto disponibile. 8 la mia posizione.
Sabato, ore 16:30, io e Fabrizio correremo per la manifestazione benefica dal grande Cuoghi organizzata: "Mi interessa SIRIAmente", dove, da San Lazzaro, vedremo anche il nostro Gianni Morandi.
Giovedì sera, invece, sempre a Bologna, ci sarà la premiazione del Trofeo Pier Ugo Bentivogli, circuito comprendente molte delle gare da me disputate nel bolognese, nel quale sono arrivata seconda nella mia categoria.


Il Team Gabbi alla StraRimini...

Tornando al week end trascorso: bellissimo allenamento svoltosi il sabato pomeriggio, nella pineta di Milano Marittima, e giornata ancora più bella nella domenica ove, a seguito della gara, ci siamo concessi un piattino a base di pesce.

Piatti succulenti post 21km...

E a Cortina mancano solo 12 giorni...Daiie!!!!


venerdì 17 maggio 2013

Mare?

Non è ancora pronta, l'estate...eppure, alle porte di giugno, mi accingo ad andare incontro al mio primo week end a Cervia.
Gara di 21 km nella giornata di domenica: direzione StraRimini, appuntamento molto sentito con circa 3000 iscritti.
Periodo buono, tuttosommato, dove ho trascorso una settimana di tregua lavorativa e di allenamenti un pò più soft; non ho ambizioni particolari perchè non sto andando forte, ma non ho neppure la fretta di andare al di sotto di come potrei. Vado e basta. Appuntamento a Cortina tra due settimane, a Dolcedo di Imperia nella settimana successiva: ragazzi, pronti alla scalata...

Comunicato Stampa di Fausto Cuoghi per la gara in oggetto:


Rimini, 14 Maggio 2013 
Alla cortese attenzione dei rappresentanti Organi di Informazione

COMUNICATO STAMPA NR. 1


STRARIMINI” FESTEGGIA IL TRENTENNALE A RITMO DI CORSA : QUATTROMILA ATLETI IN GARA NELLA MEZZA MARATONA COMPETITIVA, CAMMINATA TURISTICA E “BABY”.

Una torta con trenta candeline per festeggiare il compleanno della “Strarimini” , gara di corsa su strada, in programma alle 9.00 di Domenica 19  Maggio p.v. con partenza e arrivo da Piazza Tre Martiri su distanze differenziate di 21 chilometri e 97 metri, dieci, cinque e “Baby-Unicef” di due.

Organizzazione dell'A.S.D. Celle Pecore Nere con la collaborazione della FIDAL, Lega Atletica Leggera e Podismo UISP Rimini, New Balance, il patrocinio di Comune e Provincia di Rimini, 

La “starting list” ancora provvisoria registra la presenza di RACHID BENHAMDANE, atleta marocchino tesserato per la Sidermec- Vitali, in gara per bissare il successo ottenuto alla maratonina “Secondo Casadei” con il tempo di 1:08:38.

Nell'elenco degli uomini da podio GRAZIANO CALVARESI,  atleta romagnolo di Villa Verrucchio, ex azzurro che nel '97 a Den Haag corse  la mezza maratona in 1:01:08, crono che ancora oggi rappresenta un risultato da zona zona alta della classifica italiana, plurimedagliato della StraRimini con quattro vittorie nel'89,'90, 2001 e 2002, GIUSEPPE CALABRESE, G.S. Gabbi di Bologna.

Nella prova in rosa sfida fra FAUSTA BORGHINI, G.P.A. San Marino, una presenza  nell'albo d'oro della gara ,ANNA GIUNCHI, G.S. Gabbi di Bologna.

Due i record da battere: maschile del keniano PHILEMON KIPKERING, 1:03:11 edizione 2000, il primato femminile appartiene all’azzurra EMMA SCAUNICH che nel'89 arrivò al traguardo in 1:13:20.



Buon week end a tutti!

lunedì 13 maggio 2013

Per tutto l'Appennino...

Peccato.
Peccato perchè era una gara cui tenevo: 14,8 km a Vergato, appennino Bolognese, gara alla quale avrei voluto spingere a dovere in salita, cosa non resa possibile causa l'ennesimo mal di gola con tosse. Quest'anno, purtroppo, le vie respiratorie mi sono del tutto ostili, e dovrò rassegnarmi all'idea del combattere tra raffreddori e tossi svariate, con cicli inevitabili di Danzen e Cebion. Con piena solidarietà del coach Marino, mi preparo ad una ennesima settimana di allenamenti in apnea.
Una gara bellissima, quella di domenica: sarà perchè appena le vedo, quelle "cose" laggiù altissime, subito mi sciolgo e acquisto serenità, ma devo dire che il percorso è stato veramente molto bello. Organizzato ottimamente dalla "Lumega" di Vergato, il percorso prevedeva una salita progressiva di 10 km (con un pezzo in discesa a circa 6 km dalla partenza), e 4km di discesa ripida, con conclusione nella piazza dei Capitani della Montagna. Conclusione al sesto posto, superata nei primi km da diverse atlete, con la pessima sensazione di avere le gambe debolissime, e respiro affannoso. Spero che questi periodi di salute cagionevole mi diano tregua: altro non posso fare. Sensazione di stare meglio alla prima discesa, ma, per il resto, KO totale.


La truppa di Capitan Morotti...

Stando al post gara (conta anche quello), gradevole il ritrovo con gli altri atleti della mia Società per un pranzo a base di ottimi primi piatti e carne, nell'occasione del quale il Presidente Morotti ha annunciato la squadra femminile che parteciperà ai Campionati italiani di Corsa in Montagna: Ana Nanu, Silvia Lucchi, Paola Cazzarò, Bonaccorsi Samanta, oltre alla sottoscritta.
Le gare in programma nel calendario sono tre: la prima il 9 giugno a Dolcedo di Imperia, la seconda il 21 luglio ad Arco di Trento, mentre l'ultima sarà il 18 agosto a Brentonico di Trento.
Tre settimane per farmi il fiato in salita...ma ho fiducia nel programma che mi darà l'allenatore: io, del resto, farò del mio meglio.
Gara del week end, la Strarimini, 21 km: ritorno in Romagna, dritta dritta sul mare...


Grizzana Morandi. E laggiù, il Corno alle Scale!

domenica 5 maggio 2013

Mare-Monti-Mare, Sole-Pioggia...

Un malinconico saluto alla bellissima terra di Versilia, dopo un week end unico, trascorso tra il mare e il caldo sole della spiaggia di Forte dei Marmi, e tra la turbolente giornata di pioggia che ha accompagnato i mille partenti agonisti (io ero tra quelli) nella gara di 18,4 km "Mare, monti, mare".
Che strana sensazione che ti prende quando a pochi km dalla spiaggia ti ritrovi le imponenti Alpi Apuane, e com'è bello poter correre una gara come questa, dove sei pressochè a ridosso di quante più meraviglie possibili possa offrire questa terra. La Versilia può infatti vantare una spiaggia ed un lungomare ampi, spaziosi, puliti e ottimamente gestiti.


I miei sassi di marmo a Marina di Massa...

La gara: 5 km di pianura e 5 di salita, discesa allegra e ultimi 8 km tra parco e lungomare; gara, questa, che non ho sofferto per nulla dal punto di vista organico in quanto attratta dal percorso.
Aggiungo, anzi, mi sarebbe piaciuto salire ancora più in alto, buttando il mio sguardo sul panorama che si apriva a noi.
Pioggia forte per tutta la corsa (eppure sabato era caldo e soleggiato...), 14 posizione per me, 15esima per Fabrizio, in una gara internazionale di alto livello tecnico. Non mi illudo ma sono molto contenta della mia forma attuale e, soprattutto, della mia voglia di correre e della sensazione di avere la gamba sempre più vogliosa di spingere. Il resto, e parlo della partenza, è malinconia.
Il 9 giugno la prima tappa del Campionato di Corsa in Montagna sarà ad Imperia, e prima di quella data correrò la 15 km di Vergato, Appennino Bolognese, e la tanto attesa Cortina-Dobbiaco.
E non sarà la pioggia a fermarmi...



La Versilia a 12 cilindri...

venerdì 3 maggio 2013

Week end post Ibiza, in Versilia

Un po' nauseata dal tempo sempre incerto, ho passato tre giorni di relax e allenamento ad Ibiza. Non ero mai stata sulle Baleari ma ho già pianificato di tornarci: il posto mi è piaciuto molto e, soprattutto, ho visto una organizzazione e una gestione del turismo che in Italia si è un po' persa. È questa l'isola della vita notturna dove però, alle prime luci dell'alba, si è già perso ogni segnale di degrado che questa vita inevitabilmente comporta.
 Un'isola ricca di quel turismo che vuole divertirsi, ma allo stesso tempo che vuole godersi un mare ed una vista paesaggistica che si apre su un bello squarcio di Mediterraneo. Io mi trovavo alla baia di Sant'Antonio: camera vista mare e ottimo rapporto qualità/prezzo dell'albergo. Bellissima la ciclabile di 1,5 km, che mi ha accompagnato nei miei allenamenti mattutini. Mite la temperatura, mare ancora gelido, ma limpido sole per tutti e tre i giorni. Per chi avesse voglia di mare e divertimento, la consiglio!
Ora mi trovo in partenza per la gara di Cinquale di Montignoso (MS), 18 km molto impegnativi, che fungeranno da ottima preparazione per la Cortina-Dobbiaco. Ho voglia di un'estate che tarda ad arrivare, e mi vedrà impegnata per le tre prove dei Campionati italiani di Corsa in Montagna: prima tappa a Imperia, 9 giugno...


Greetings from Sant'Antonio Bay...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta