Anna Giunchi Blog Personale

domenica 20 gennaio 2013

1h 45 tra i portici e i giardini Margherita

La maratona e' lunga. Molto lunga. E non si sa mai cosa potrà accadere tra l'inizio e la fine. Come nella vita, la malinconia può averla vinta, anche solo per un'istante. Quella malinconia struggente e insieme volitiva, che si avverte prima delle grandi prove. Quando ecco che il tempo si ferma, e all'improvviso si diventa fino in fondo consapevoli che si è vivi, e che si ama da morire quella vita che è tutto ciò che possediamo. E si lotta fino all'ultimo per ottenere ciò in cui si crede, fino a che non lo si ottiene. Perchè fino a che non lo si ottiene non si è intenzionati a mollare una sfida che ci porterà alla vittoria.



10 marzo: mezza maratona di Assemini...

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta