Anna Giunchi Blog Personale

giovedì 22 ottobre 2009

UN'ALTRA ROGNA

A Ciriè ci torno...stessa suite!!!

Io abolirei i lunghi...a parte che sono allenamenti che odio e che mi sanno più da passeggiata turistica che altro. Sono traumatici, inutile. Infatti è già la terza volta che, dopo un lungo, mi spacco. Certo, sicuramente non era il caso di farlo a 5', ma più lento...certo, le scarpe forse erano un pò andate (forse, perchè al negozio dove ho preso le nuove mi han detto che non erano ancora sfonde), certo, ho corso sull'asfalto (ero a Leinì, provincia di Torino). Fatto sta che per una settimana mi son stoppata dalla corsa per un'infiammazione al piede. Nulla di che, solo un edema, ma...ragazzi, che dolori...Il piede ha troppe terminazioni nervose, mamma mia...
Quattro sedute di ipertermia, drenaggio un pò brusco con punta di matita (ma la mia terapista sa il fatto suo)...forse si è sistemato.Ghiaccio, solo gran ghiaccio. Ho ripreso a correre da lunedì, ma roba blanda solo sul morbido.Ieri un medio di 7 km a 4'15. Pensavo peggio, ma il dolore mi ostacola ancora molto. E' solo questione di farlo riassorbire, 'sto edema, poi è finito tutto.
Intanto la mia vita romana trascorre a pieno regime: lezioni toste ma molto interessanti. Oggi una lezione di biochimica ha sfatato il mio mito della carnitina, amminoacido trasportatore di acidi grassi, definito come sostanza vitamino-simile. Pensavo che la sua assunzione favorisse tale processo, agendo quindi da substrato energetico per le attività di corsa prolungata, favorendo appunto l'utilizzo dei lipidi. Invece gli ultimi studi han dimostrato che la sua assunzione non solo non modifica la prestazione, ma addirittura indurrebbe una prematura fatica, in quanto consumerebbe gli amminoacidi ramificati. La carnitina, come farmaco, costa molto, e forse dietro la sua prescrizione vi erano interessi di tipo economico.
Tornando a me, ho ripreso a palleggiare a tennis: gioco con le persone cui insegno e mi diverto un mucchio; e inizio a dar le palle dal cesto come si deve.
Il tennis, dopotutto, è un amore...un vero amore, che faccio fatica a lasciare, anche in prossimità di una Maratona...

8 commenti:

Tosto ha detto...

Anna, rimettiti! dai che poi tutto sarà dimenticato. A proposito di integratori, in tal senso sono molto scettico. Con un alimentazione equilibrata assumiamo già ciò di cui abbiamo bisogno. Ad ogni modo a parte le vitamine e gli amminoacidi sopra i 30km, non prenderei altro.

Patty ha detto...

allora gli integratori che contengono carnitina non servono a nulla? io uso l' Argivit che ne contiene abbastanza con potassio e magnesio

Rocha ha detto...

Peccato per questo nuovo malanno, speriamo che passi in fretta ! Però una piccola riflessione va fatta in quanto mi sembra che tu abbia la tendenza ad infortunarti spesso e volentieri, una ragione ci deve essere ... Dai, cerca di riprenderti senza forzare i tempi che a Bari devi essere più forte che mai !!!

GIAN CARLO ha detto...

Come non fare i lunghi se si vuol fare una 42km... l'alternativa plausibile è solo di non farle.

FabioG ha detto...

Ti capisco come solo chi ama il tennis può fare... Sui lunghi concordo, ma ha ragione Giancarlo, un maratoneta deve farli. Io, infatti, che li odio, non ho mai corso una maratona.

Massimo ha detto...

Io sono per le Vitamine,non perche' migliorano le prestazioni sportive,ma perche'ci rafforzano e ci proteggono dalle malattie...
Le vitamine che ci sono nei comuni integratori sono come quantita' ,una bazzeccola...!;inoltre sono condite da parcherie :additivi,coloranti,dolocificanti !
Sono per le quantita' ortomolecolari del due volte premio Nobel Linus Pauling.
La prima vitamina,quella fondamentale e Vitamina C:ma ingerita a livello di massima tolleranza intestinale,e poi tutte le altre....
Uno dei tanti riferimenti : http://www.laleva.cc/integratori/rath042003_it.html
Anna,perche' non ti concentri per un bel po' nelle gare corte ?
secondo me,hai tutto da gudagnare,e poi magari con un ''motore'' piu' brillante torni a fare qualche gara piu' lunga !

Massimo ha detto...

...scusa per gli errori,ma la fretta di scrivere....

Anna LA MARATONETA ha detto...

CIAO, AMICIIII!!!
SON STATA IN PAUSA BLOG PER UN Pò...MA VI HO RITROVATI QUI, E MI RIEMPIO DI GIOIA!!!
TOSTO: GRAZIE. SARà LUNGHETTA, MA ORMAI SONO ABITUATA AGLI STOP, C'è PUR SEMPRE LA BICI. IL PROBLEMA DELL'UTILITà DEGLI INTEGRATORI STA NELLE RICERCHE LONGITUDINALI. OVVERO...è DOPO ANNI CHE SI POSSONO RICONDURRE PATOLOGIE A DETERMINATE OGGI COME INNOQUE.
PATTY: A QUANTO PARE NO, NN SERVONO PROPRIO A NULLA...ADDIRITTURA DANNOSI. ATTENTA ALL'ARGIVIT. L'ARGININA è PRECURSORE DI ORMONI QUALI TESTOSTERONE...QUASI DOPING!!!
ROCHA, CIAO!!!ESSì, LO SO MAGARI...LA GAMBA SX APPOGGIA IN SUPINAZIONE...E POI CI METTO MOLTO DI MIO, CHE NON MI CONCEDO I RECUPERI CHE DOVREI E GAREGGIO TROPPO...CI CASCO SEMPRE...
GIANCARLO. HAI MAGARI RAGIONE...MI TOCCA FARLI, MA LI SOFFRO TROPPO, TROPPO, TROPPO...IL PROSSIMO ME LO FACCIO FINO ALLA MAGLIANA...
FABIO!!!TENNISTA ANCHE TU???SAGGIA DECISIONE...QUASI QUASI MI MEZZOFONDO ANCH'IO...E ACCORCIO LE DISTANZE...
GRAZIE, MASSIMO, PER I LINK...SON SEMPRE INTERESSANTI I CONFRONTI.
SAI CHE LA VITAMINA C STIMOLA LA PRODUZIONE DI CARNITINA?
FACCIAMO BARI E POI CI DIAMO AI CROSS, POI VEDREMO...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta