Anna Giunchi Blog Personale

martedì 4 gennaio 2011

Capodanno 2011 ad Andalo...

Mancava poco, alla mezzanotte...

E dietro la tavola...la catena del Brenta!

Eccola qua, la nera!
E si appresta ad entrare nel cassetto (ormai pieno) di ricordi il Capodanno 2011, passato in compagnia dei miei amici Igor e Lia ad Andalo, Trentino. E' stato uno dei più belli, e lo conservo ancora con nostalgia. A parte l'accoglienza che ho avuto e la piacevolissima compagnia di due persone veramente simpatiche, il che è già tantissimo...sono stata in una località meravigliosa dove, malgrado i -6 gradi o giù di lì, ho potuto godere di giornate di sole pieno, attorniata dal calore della gente che, come me, si è goduta la vacanza dall'inizio alla fine. Ho mangiato benissimo (gli strudel di Lia...mi mancano!), ho dormito benissimo, ho fatto quanto più sport non si potesse...
Il Grande Igor!

Lo sci...o meglio, lo snowboard...Dalle 8:45 alle 16 con pausa solo di 15 minuti per mangiare due barrette, sulle piste, larghe e di neve freschissima, che meritavano tutto il mio impegno. Premetto che non ho mai sciato così bene e, dalla cima della Paganella, si scorgeva un panorama che ti faceva sentire FELICE di essere al mondo. La pista più bella? Ovviamente la nera, Olimpionica...neve freschissima. Appena rientravo in casa (che già sentivo come "casa mia", per il calore che c'era), mi vestivo da running e andavo a correre attorno al lago di Andalo, un'ora...neve freschissima, e facevo gli allunghi sulla via del Pradel. Una sera, inoltre, sono andata con Lia al lago di Molveno, per i mercatini...alla sera era veramente suggestivo...Così, la mattina dopo (erano -12 gradi) mi sono fatta Andalo-Molveno-Andalo... Che dire... come ti senti quando, sul ciglio della strada, in alto, hai la vista sul lago? 200 mt di dislivello che ho un pò pagato a risalire...
Giornate, come dicevo, di sole pieno...4 giorni bellissimi. Ed ora attendo febbraio...per vedere la catena del Brenta dall'altra parte, a Madonna di Campiglio. Mi sa tanto che un lavoretto ad Andalo o a Molveno ci scappi, prima o poi...
Molveno by night
Ancora Buon Anno a tutti!!!!!!

5 commenti:

kaiale ha detto...

gran bella vacanza direi.
mi spiace che tu voglia rinunciare al dottorato.
però ...quello che scrivo nel mio blog è quello che sento veramente.
per i giovani nella ricerca il futuro è davvero buio.
io anche mi sto guardando intorno e cercare altro..

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ale....io ho perso ogni speranza. Penso che anche tu, che vivi dentro questa realtà, abbia notato quanto sia dura sia entrarci, che rimanerci. Spero proprio di vederti per parlarne un pò...

theyogi ha detto...

beata te, io ho fatto 4gg di letto... ma prima o poi riuscirò anch'io a sfuggire a ste feste....

Alvin ha detto...

Montagna,neve,compagnia... e che ti mancava?
Buon Anno

Anna LA MARATONETA ha detto...

Yogi...4 giorni di letto??? Ah, però! chi è stata la fortunata???
Alvin...che dici, faremo un bel 2011??

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta