Anna Giunchi Blog Personale

sabato 2 febbraio 2013

Ritorniamo in zone industriali...

C'è molta attesa per la mia società nella gara di domenica di 21 km: trofeo Lolli Auto. Il comunicato stampa di Fausto Cuoghi lo dice qui:

DOPO UN ANNO DI SOSTA CAUSA NEVE, DOMENICA 3 FEBBRAIO P.V. RITORNA LA MARATONINA LOLLI .
Un elenco di campioni da garantire temperature agonistiche da isole caraibiche nella 36a edizione della Maratonina competitiva di Zola Predosa, gara di corsa su strada di ventuno chilometri e 97 metri, valida per l’assegnazione del 36mo Trofeo “Centro Polivalente Lolli Auto”, prima prova del campionato provinciale UISP e trofeo “Pier Ugo Bentivogli”, in programma alle 9,30 di Domenica 3 Febbraio p.v. con partenza ed arrivo dal Centro Polivalente Lolli Auto di Zola Predosa.
Sulla linea di partenza il team di Nerio Morotti schiera i titolari del GS. Gabbi di Bologna, DIEGO GASPARI e MICHAEL CASOLIN , FAUSTO BARBIERI , argento nell'ultima edizione del 2011 (quello della scorso anno fu annullata a causa neve), GIUSEPPE CALABRESE .
Debutto con la maglia Gabbi per ALESSIO TENANI, campione italiano di orienteering, specialità sportiva che gli ha assegnato la nona posizione assoluta alla “World Cup 2013” su prove multiple in Nuova Zelanda.
Fra i tremila concorrenti LORENZO LO PREIATO, maratoneta con sei bypass testimonial del progetto “Un cuore in corsa per la ricerca medica”, in preparazione per la quarantadue chilometri d Roma.
Nella prova in rosa sfida fra la favorita di turno ANA NANU,romagnola di origine romena, tesserata per il G.S. Gabbi, vincitrice nel 2010 , le compagne di società SILVIA LUCCHI e ANNA GIUNCHI, LJUDMILA DI BERT, Atletica Trento, medaglia d'oro nel 2008.
Due i record da battere, maschile di ROBERTO CROSIO, 1:06:21, femminile di MARIA CURATOLO, 1:13:07.
Organizzazione firmata A.S.D. Lolli con il patrocinio del Comune di Zola Predosa, la collaborazione della F.I.D.A.L., Lega atletica Leggera U.I.S.P. e Comitato di Coordinamento Podistico del capoluogo emiliano.



IL BANDITO Non Molla...

Una gara rinviata nel 2011 causa nevicata tragica che blocco' tutta la provincia da Bologna in giù, ma non solo quella di Bologna...salvo imprevisti domani, domenica 3 febbraio, la gara in questione dovrebbe corrersi. Settimana ancora una volta intensa e molto stancante dal punto di vista "cognitivo", al punto che ho delegato alla corsa un ruolo anti stress, dato che non risco ancora a tenere ritmi a regime. Un bel lavoro di fartlek giovedì, grazie a Fabrizio che mi ha fatto ancora una volta da spalla, ma per il resto monotonia. Il lavoro mi piace e la prossima settimana dedicherò le mie energie ad una scuola materna di Meldola, nell'attesa di correre le due gare di 10 km per la società. Attendo con ansia il week end di Assemini, 9 marzo...per il resto si preannuncia un febbraio freddo e molto tosto. Domani correrò in progressione, come a Firenze, per recuperare un po' di fondo. Obiettivi, per ora, non ne pongo...divertirmi, quello si', e sperare sempre che questo periodo, impegnativo ma molto sereno, continui. Buona domenica a tutti!



Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta