Anna Giunchi Blog Personale

giovedì 25 aprile 2013

Corsa di resistenza...

La prima vittoria di un anno iniziato un pò traballante; ottimo stimolo per dare sempre di più, divertendomi.
Una gara, questa, di 15,2 km, molto impegnativa, in un percorso collinare che ha portato noi partecipanti fino all'area del Pilastrino, 300 mt di altezza (anche se, dai tornanti, avrei giurato fosse molto più alto).
Splendida veduta da lassù, per poi calarci a picco in un discesa mozzafiato di 5 km, con annessi ultimi strappi di saliscendi. La gara era la trentesima edizione della Corsa della Resistenza, ad Ozzano Emilia.


L'arrivo...Gentilissimo il fotografo della San Rafael Claudio Bertucci

Stavo bene e ho corso una gara come non facevo da tempo, terminando in progressione. Ho tuttavia sofferto molto le salite, penalizzata dal non aver più corso gare collinari di questo genere. Ottima domenica per la GS Gabbi, che si è aggiudicata il podio dei primi 5 del maschile (bravo Fabrizio secondo assoluto, con ottimo crono), e le prime due del femminile.

Prima e secondo assoluto

Giornata primaverile (finalmente), pomeriggio panoramico sul parco molto suggestivo.
Domenica lungo collinare di 2h20 in zona Porretta terme, in preparazione per la Cortina-Dobbiaco, mentre domenica 5 maggio gara in Versilia di 18 km, dopo tre giorni vacanzieri ad Ibiza nei quali, ovviamente, mi allenerò.
Ci siamo, finalmente...Sto rendendomi conto di come vivere sia incredibilmente bello.

2 commenti:

theyogi ha detto...

bello sì, anche se vincere resta un'opzione.... ;)

Anna LA MARATONETA ha detto...

...bene detto. Vincere non è mai un obbligo, Yogi!!!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta