Anna Giunchi Blog Personale

domenica 21 febbraio 2010

L'IMPORTANZA DEL MOTIVATORE

Io e Roby!!! Stessa maglia e podio insieme!!

Premetto che è una battaglia molto accesa, quella tra noi psicologi e i cosiddetti "motivatori", non tanto per l'utilità del loro compito, quanto perchè, effettivamente, per essere un "motivatore" non è necessaria la laurea in psicologia, ma il carisma. E assieme al carisma dev'esserci anche una grande capacità comunicativa ed empatica: saper cogliere, cioè, gli stati d'animo delle persone per aiutarle. E dunque noi psicologi abbiam paura, perchè ci fregano il lavoro!
Una premessa dovuta, per ringraziare Fabrizio, il mio presidente, che oggi ha rinunciato a correre ai propri ritmi la 10 km di Ladispoli, gara molto quotata a livello di partecipazioni, per accompagnarmi...motivandomi, appunto, meglio di uno psicologo. Risento un pò di tutti i km pre-maratona, e la mia "brillantezza" sul 10 km è decisamente calata, causa adeguamento passo 42 km. Ma Fabrizio mi è sempre stato a fianco, adeguandosi ai miei ritmi (siam partiti a 3'52, ma sono calata durante la fase centrale, nei pezzi in salita, per poi concludere a 3'53, ma spinta da lui, letteralmente!) caricandomi, ogni momento. Veramente una persona eccezionale, Fabrì, non c'è che dire...un'umanità straordinaria. Sono doti che si notano in gara, ma anche fuori. E, in effetti, tutti i podisti gli vogliono bene.
Veniamo a me. Non so bene cosa stia vivendo, e mi preme sottolinearlo ancora. Attendo con ansia i fine settimana per riincontrarmi con i miei amici di squadra, e ogni volta che ci diamo appuntamenti per il ritiro dei pettorali è sempre una festa. Attendevo con ansia di rivedere Jampier e Roberta, protagonisti entrambi di ottime prestazioni cronometriche (Roberta ha concluso con un ottimo quarto posto assoluto!!). Mi sembra di vivere un sogno, grazie all'atletica; non ci importa nulla di quanto ci dice il Garmin: ci divertiamo, punto e basta. Poi, è chiaro, al tempo ci guardo eccome, e ci rifletto, quando sono a casa, ma in giornate come quella di oggi dò altre priorità. Ho contato sulla pazienza e sulla disponibilità di Pietro e Massimiliano, troppo forti e simpatici, che mi han prelevato sulla Cassia e lì, sulla Cassia, mi han riportato. Non era purtroppo presente Alessio, nè Orazio (stavolta gli è toccata la febbre), ma conto di rivederli al più presto. Poi ho rivisto il Moro (riconosciuto solo dopo oculato esame visivo), Master Runner, incontrato anche a Fiumicino, Giancarlo, in gran forma, che mi ha fatto l'in bocca al lupo per Tokyo, avendo girato il mondo...
E poi ecco Piero Antonuzzi, la colonna portante del Monte Mario...
Insomma, è stata una mattinata bellissima...scaldata da un sole che non pareva vero, dopo tutte le giornate di pioggia; all'interno di un paese, Ladispoli, veramente bello. Io ho registrato questi passaggi: 3'52-3'59-4'00-3'54-3'56-4'04-4'06-4'05-4'01-3'53. Terza: la coppa è troppo bella...sembra la Champions, e l'orologio Sector pure, merita...
Gara ben premiata e ben organizzata, con molte manifestazioni annesse ad essa.
Ho corso con le mie nuove A1, comprate dal mio negozio di fiducia, Footworks: sono le Brooks Green Silence...una spettacolo, seppur il giallo-rosso non fosse ben gradito ai miei compagni laziali...
Purtroppo le Asics Gel Bandito che usavo prima sono andate fuori produzione, così ho optato per questa scelta...Le indosserò a Tokyo. E indosserò pure la Tuta, consegnatami oggi dal Presidente. E' stupenda. Sono felice.
Partirò giovedì, per Tokyo, ma sto già volando...

21 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

In bocca al lupo Anna...facci sognare !

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Giancaaaa!!! E complimentoni ancora per oggi...peccato per la scommessa, eh!!! Vi farò sapere, se becco un computer!!

uscuru ha detto...

stai facendo bene questo non e' il tuo ritmo sulla 10000 ma so' ke avresti fatto un bel po' di km a questo rito, sei quasi pronta x milano.
io ero al collatino e non puoi immaginare quanto ho sofferto ma.... passera'.
non farai la romaostia?

Anna LA MARATONETA ha detto...

perchè hai sofferto? Ancora per quel risentimento muscolare? Fallo sciogliere...nn portartelo appresso...Com'era il collatino? Bella gara? A milano devo arrivarci scarica, dopo la maratona...speriamo bene...

Anna LA MARATONETA ha detto...

niente roma-ostia...sono a tokyo...

Anonimo ha detto...

in bocca al lupo per tokyo! Luca M.

Miticojane ha detto...

In bocca al lupo e divertiti prima di tutto

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Luca!!! Crepi il lupo...ora come ora cerco di capire come gestire la situazione volo...
Jane, che bello risentirti!!
Ci vedremo a qualche trial...cmq il 13 marzo torno in romagna. Che gare ci sono???

Miticojane ha detto...

Guarda il 21 marzo c'è l'Ecomaratona Rimini-San Leo, dopo Tokyo è un buon defaticamento, probabile che ci sarò, ciao e buona vacanza

Marco Bucci ha detto...

Brava Anna.....
Pero'...mannaggia.... e lasciala perdere dopo la maratona...!!!
PEr un bel pezzo concentrati sulle corte e le mezze.
Potresti fare tempi da favola se finalizzassi tutti i lavori sulla velocita' !!!
Ogni gara 'na tacchia !!!
E 'nnamoooo : datte 'na decisa donna sradicata....!!!
ahahahahahahah
Io ricomincio forse oggi e alla Roma-Ostia, se la faro', sara' turistica ('naggia....#$%&"=?^§...).

er Moro ha detto...

Incontrarti è stato un piacere e poi... Mi hai anche riconosciuto! eh eh :D
In bocca al lupo per Ttokyo

Patty ha detto...

vai Anna facci sognare e ....... se Fabrizio ha dovuto aspettarti a quei ritmi chissà quanto va.......ih ih ih

Davide R. ha detto...

Un grosso in bocca al lupo!!! e spara tutto!!! ciao

Anna LA MARATONETA ha detto...

Jane...e il 13 non c'è nulla nulla, allora??
Marco, ma sono felicissima che ritorni a correreeee!!! L'hai trattato o hai fatto solo riposo? Io, dopo la periostite, cambio le scarpe ogni mese. Per me dipende tutto da quello. Sì, in effetti mi rode esser calata così tanto...è che ho in testa un passo...in maniera maniacale. E poi...và a vedere se a tokyo lo tengo...Come no, Moro!! al volo ti ho riconosciuto, nn hai vistooo!??? Complimenti anche a te!
Grazie, Patty!!! Correrò per voi!! Fabrizio? Lui è uno che corre VERAMENTE forte...
Grazie, Davide...mi divertirò soprattutto nel post maratona: sul Monte Fuji!!

Master Runners ha detto...

Anna contento di avertelo fatto di persona, ti rifaccio un grande in bocca al lupo virtuale!!!!
E come direbbe il Bress ....
O TOKIO O MUERTE!!!
:)

... E io corro! ha detto...

Qualcuno motivi Dio ad intercedere per me! ;)


In bocca al lupoooooooooooo

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ah, il Bress direbbe così??? Sa più da che guevara!!
Crepi, cmq...manca veramente poco, e nn mi par vero. Sarà una cultura diversissima, e mi alienerò di sicuro.
Vieni anche tu, Guido, daiii!!!
Magari quell'aria tutta SMOGosa ti riossigena un pò il tibiale...

ettore ha detto...

Ciao Anna un grosso in bocca al lupo per tokyo cerca di divertirti che è la cosa più importante. Sicuramente supererai brillantemente anche questo esame !!

Anna LA MARATONETA ha detto...

grandioso, Ettore!!!
La valigia è ormai pronta...Peccato che i prof mi abbian spostato un esame vero, quello di anatomia, a martedì, giorno del mio rientro. Quasi quasi rimango in Italia...

uscuru ha detto...

ke tonto!! nun ce stavo a ripensa'!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

tranquillo...ci credo a stento anch'io...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta