Anna Giunchi Blog Personale

domenica 28 febbraio 2010

E anche Tokyo è andata...

18 linee metro e forse più...

E' stata una bella sorpresa, la giornata di sabato, inaugurata con un allenamentino nel parco di fronte al mio albergo, e continuata con il ritiro del pettorale all'interno della vastissima area del Tokyo Big Sight. Il mio pettorale era stranamente "lungo", e avevo fatto notare la cosa all'agenzia che mi aveva organizzato il viaggio, la quale però mi aveva rassicurato di aver segnalato all'organizzazione il mio tempo effettivo in maratona. Una bella sorpresa, invece, appurare di esser collocata nella griglia delle 5 ore...Insindacabilmente.
E ancora, una bella sorpresa, all'indomani della gara, ritrovarmi con un gruppo di amici romani, tra cui la forte Silvia, anch'essi affidati alla stessa agenzia la quale, però, della cosa non mi aveva proprio avvisato...potevo partire con loro e viaggiare in compagnia, insomma...
La gara? Ah, meglio di così, non sarebbe potuta andare...Pioggia freddissima con nevischio (1-2 gradi, mentre 2 giorni prima eran 20 gradi); un'ora dentro la griglia, infreddolita, immobile, completamente fradicia (come tutti...ma qualche genio si era portato giacchetto da coprirsi e ombrello). Avevo dunque davanti il mondo: 20.000 persone almeno...persino quelli della 10 km. Già lì sono partita dicendo che sarebbe stata lunga e difficile, questa gara. Il ciclo...evabbè, sarà capitato ad altre. La colite (tre volte in bagno durante la gara, servitissima di bagni chimici che invogliavano ad usarli, evidentemente), le scarpe A1 troppo leggere con conseguenti polpacci intorpiditi (errore mio)...
Insomma sì, ci ho pensato sul serio, al ritiro, questa volta. Ma il calore della gente e il lungo serpentone di gente che affrontava la gara come un evento per stare insieme e nient'altro mi ha spinto a non fermarmi. E così l'ho terminata in 3h 18 e qualcosa (di real time sarò stata sulle 3h 15), arrivando dentro il Big Sight infreddolita e tremante come non mai (ero in canottiera, ovviamente). Molte cose le ho sbagliate io (puntare a questa competizione per fare un buon tempo), molte cose (jet lag e ambiente diverso) erano inevitabili. Altre, come il maltempo, ci hanno accumunato un pò tutti.
Organizzazione impeccabile, con tanto di POLPETTE di riso a fine ristoro...graditissimo richiamo ai cartoni animati giapponesi.
Nel pomeriggio, infatti, sono andata ad Akihabara, piccola TOWN dei manga giapponesi. Ho persino trovato le cartoline. Ho fatto quella che avrei dovuto fare, insomma...la turista...
E domani? Totally freee: si va sul monte Fuji.
Poi si torna a Roma...sempre la più bella del mondo...malgrado traffici, ritardi e odio verso i pedoni...

25 commenti:

Filippo ha detto...

La spiegazione può essere una sola...Ti temevano e ti hanno boicottata :-))
Divertiti!

kaiale ha detto...

un'altra maratona portata a termine.
complimentoni anna....
ora recupera e...
ti fai anche roma?

GIAN CARLO ha detto...

Non tutte le ciambelle riescono con il buco... figurarsi in Oriente.
Sei stata brava a portarla a termine... probabilmente troverai il super Best Time quando meno te lo aspetti.
Buon Fuji

... E io corro! ha detto...

Maddai che è andata!!:)
Ps. Io non avrei neanche retto 5 km alla tua andatura odierna. Come vedi c'è sempre di peggio!

Goditi questa esperienza ed ogni briciola di emozione, ti rimarrà cmq per sempre, a prescindere da ogni risultato ottenuto o che avresti potuto ottenere!

Anonimo ha detto...

e se lo prendi come lungo e ci riprovi a breve?
come sono le giapponesine?
luciano er califfo.

Ezio ha detto...

Brava Anna. Faccio sempre il tifo per te.

er Moro ha detto...

Brava Anna, ottimo spirito, ottime sensazioni! A presto...

Alvin ha detto...

Te mancava solo il terremoto....
Brava Anna, non aver mollato ti fa onore..

Marco Bucci ha detto...

Brava comunque Anna....

Arigato (ni a la pajata...!!!)

uscuru ha detto...

i complimenti te li ho fatti su face..
in effetti x il personale una tra un mesetto sarebbe l'ideale!!

Jenny ha detto...

ho visto che era freddo...ti rifarai in ITALIA!!!

LO SCATENATO ha detto...

Esperienza meravigliosa ed invidiabile la tua, per quanto riguarda la corsa a parte le scarpe esserci e' gia' una vittoria, finirla anche in 3 ore e 15 sei stata grandissima come al solito.
Hai corso a Tokyo poi e questo ti deve far gioire alla grande ! Adesso forza che arrivano temperature e quindi tempi migliori. Faccio il tifo per te !!!

Francescarun ha detto...

Complimentissimiiiiiiiiiiiiiii Anna:))))) GRANDEEEEEEEEEEE:)))

the yogi ha detto...

sapevo che nonostante tutto avresti fatto del tuo meglio.... :D oh, pessima st'agenzia! dicci il nome che la banniamo....

Anna LA MARATONETA ha detto...

GRAZIE A TUTTI!!!!
Ragazzi, son troppo felice: sono in GIAPPONE!!!! E stamattina ho già corso 50 minuti. A parte i polpacci fusi causa scarpe...vado alla grande.
Filippo...ehi, non ci avevo pensato. Bastardi! Mi ha boicottato chi mi odiaaa!!!
Grazie, Ale...purtroppo a Roma non ci sono: troppo vicina. Vado alla Stramilano, anche per incontrare lo Scatenato!!
Grazie, Gian Carlo!! Mi è andata bene, con il Fuji: niente nebbia, e si è visto. Pazzesco: quando mi ricapiterà, un'esperienza così? In maratona, invece, mi capiterà di peggio...
Guido, hai sempre da insegnarmi, tu. Io continuo a sperare che il tuo problema di infortuni arrivi alla causa. Una volta trovata quella, andrai meglio per forza. E lo spero con tutto il cuore. Tifo per te.
Eh, Califfo, è un'ottima idea...ma il 21 ho la stramilano...e a breve che c'è? Ci stavo pensando...che maratona mi consiglieresti?
Quanto alle giapponesine: son delle gran MAIALEEE!!!
Ezio...e io pure, tifo per te, perchè sei sempre un grandissimo. Spero di trovarti presto ad uno dei prossimi blogpoint...C'è la barzelletta del Mago Silva, tienila a mente.
Moro, grazie anche a te. Lo spirito è quello che ci vuole: di sopravvivenza, in gare così.
Alvin...non ci crederai, ma stanotte ho sentito qualcosa...o era il mio stomaco che digeriva la cucina, ehm, leggerissima???
Marco, grazieee!!
Ma tu, piuttosto, come vai?? I rigatoni? Qua se li scordano.
Uscuru, thanks again. Ma che dici, il personale si può fare, a milano??? Mhboh.
Dovrei velocizzarmi un pò...
Jenny: sicuro!! Grazie per il sostegno e complimenti ancora a te, che vai come un trenooo!!! In bocca al lupo per la tua mezza del lago maggiore...
E grandioso, Marco!! Ti ho già detto che TU sei il vero vincente...Sei pronto per milano o no?? Io sì! Spero non faccia freddo come oggi sul Fuji...
Grazie, Francy!!! Ma quando ci vediamo? Domenica che fai??
E tu,mitico Yogy...domenica che gare fai?? Voglio rivedervi e riabbracciarvi tutti in un colpo solo!!! DajjjEEE!!!
Vuoi il nome dell'agenzia??? Posso dirlo??? Mhh..prima le scrivo, poi vediamo...ma se mi autorizzi...

the yogi ha detto...

forse ciampino, ma non sono sicuro..... beh, visto i disagi che t'hanno causato se lo meriterebbero......

FabioG ha detto...

Bravissima comunque Anna, non ti ferma mai nulla!
SRADICHERAI il personale prossimamente dalle nostre parti.

Master Runners ha detto...

Complimenti Anna, grande gara nonostante tutto!
Anche 3 soste hai fatto!!!
Meglio della Ferrari direi!

"Poohlover" Michele ha detto...

Chi fermerà la pazza romagnola?
Nessuno ovviamente, ed è bello sapere che non ce l'hanno fatta neanche i nipponici.
3.15 che vengono fuori con 9 ore di fuso non smaltite, sotto l'acqua,con i soliti 3 gastro pit-stop, con delle scarpe forse troppo leggere (ma le avevi mai provate in precedenza con almeno un paio d'ore di corsa ai piedi?) e con una colazione diversa dalla nostra fantastica Italian breakfast, significano senza dubbio 3 ore corse (ovviamente senza grane a treno in corsa) da "noantri".
Bel risultato quindi anche se come sappiamo benissimo il crono in certe circostanze turistiche va per forza relegato in second'ordine.
Hai visto che razza di sfoggio di fili elettrici a Tokyo?
Hai fotografato i lampioni?
ps: Il 9 maggio c'è la prima edizione della mezza maratona a Numana (piatta e superfast) www.conerorunning.it
Don't miss it!

Ciaooo!
M.

Francescarun ha detto...

Ciao Anna...domenica faccio la VOLA CIAMPINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO vieni ???:)))

Anonimo ha detto...

Ma hai fatto un gran bel regalo a noi..leggere di questa avventura è fantastico..ma ci pensi che hai fatto una cosa allucinante! sei stata bravissima!
R.Davide

Anonimo ha detto...

Le maratone possono andare bene o meno bene... questa, dal punto di vista cronometrico, è andata meno bene, ma hai tutte le "attenuanti" che hai descritto nel post. Sono convinto che senza intoppi, in una gara veloce, saresti potuta scendere anche sotto le 3 ore. Ma attenzione: una maratona portata a termine, anche se in un tempo non soddisfacente, lascia sempre molte scorie nei muscoli, quindi non è il caso di affrontare subito la prossima 42km: meglio prendersi un periodo di scarico, preparare qualche gara più breve e poi ridedicarsi alla maratona con un fisico rigenerato e una migliore base di velocità.

Marco

Anna LA MARATONETA ha detto...

..e non solo, Yogi...ti dirò di più: ho scritto loro una lettera e non mi han neppure risposto...
Fabio...non aspetto che di sradicare, io...A milano, e poi a Roma, come sempre.
Grazie, Master...ma non paragonarmi alla Ferrari...non mi sento proprio all'altezza, ma se proprio ci tieni...eh, eh!!!Non avevo gomme da bagnato, però...
Ah, michele!! Allora l'hai già vista, tokyo??? Spettacolare la vista sul porto...al rientro a Fiumicino il trenino mi ha accolto con 20 minuti di ritardo...Grazie per le giustificazioni alla mia pessima prestazione. ma i duri van forte anche in questi casi, e non mollano. cosa che io ho fatto. Ma ne è valsa la pena.
ciao, Francesca!! Non mi dire...io sono a torino tre giorni...troppo che non ci vado. Vorrà dire che ti sradicherai per me!
Hai sempre delle bellissime parole, Davide. Grazie. Mi fa piacere che apprezzi quanto scrivo. E' dura descrivere le sensazioni...ci provo a modo mio.
Grande, coach...però ti confesso che l'ho smaltita benissimo...saran state le 16 ore complessive di viaggio di ritorno: troppo riposo, per me...A maggio avrei un obiettivo, però...

Jenny ha detto...

Anna dal 19 al 21 marzo sarò a Roma, spero ti farai viva!!!! Ciaooooo PS: hai ancora il mio numero di telefono???

Anna LA MARATONETA ha detto...

Jenny!!! Ma io sono alla Stramilano quel week-end!!! Quando arrivi il 19??? Fai la maratona?
No, ho perso tutto!! Me lo puoi mandare via mail, per favore?? Dai, voglio rivederti!!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta