Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 22 marzo 2010

MILANO: CI VOLEVA MILANO, PER DIVERTIRSI COSì!!!


LO SCATENATO E NOI, che volevamo vedere il Duomo...

Non sono per niente in forma...e questa è l'ennesima conferma. Sto andando lenta: mi sento lenta ma lo sono anche, lenta... Ho tutte le mie paturnie determinate dal cambio clima, dall'università, da una marea di impegni, da salute cagionevole. Mi sto allenando male perchè sento che non devo chiedere troppo al fisico, e mi freno di conseguenza. E la gara è andata scandalosamente male, con 7 minuti peggio del personale, malgrado percorso velocissimo e condizioni climatiche ottimali... 1h 32. 54.
Un'evento incredibile, che ha visto anche i milanesi parecchio coinvolti e partecipi, malgrado i blocchi del traffico... qualcosa come 50.000 persone, tra competitivi e non.
La mitica Stramilano. Per me andata male: partita a 4'04 per poi...crollare. Contenta?
Del week-end, sì!!! Eccome!!!
Ho capito quanto è bello andare in trasferta con i propri compagni di società, e francamente sapevo che mi sarei divertita, ma mai avrei pensato di tornare a ridere a crepapelle, come tempo fa... Non ridevo così tanto da un bel pò, dalla mangiata dei blogtrotters, diciamo...
Devo raccontare gli sketch di Fabrizio, prima e dopo la gara? No, non serve...li abbiam tutti stampati in memoria, e li tiriamo fuori quando vogliam stemperare un pò le tensioni...
Io, Fabrizio, Alessio, Antonella, Roberta, Jampier, abbiam passato tutto sabato mattina, pomeriggio, sera...davanti al Duomo, girandocelo a piacimento da tutti i lati...eppure non ricordo di aver passato un week end così dinamico e diverso!! Al Marathon Village ci ha poi raggiunto Alessandro, altro compagno di società, molto forte, tra l'altro. Confesso che eravamo, senza ombra di dubbio, il team più affiatato e compatto che circolava per la zona... La sera, poi, c'era un tal movimento...
Ma ora, udite udite... appena arrivata al traguardo mi si avvicina il MITICO SCATENATO, con tanto di k-way per coprirmi, tricolore e pensierino per Pasqua! A quel punto, dalla corsa, potevo ben dire di aver ottenuto tutto... Un grande, semplicemente un grande.
Incontro anche con Filippo, gentilissimo e protagonista di un'ottima gara, il quale spero di riincontrare molto presto.
Certo, mi è dispiaciuto aver tradito Roma e la sua maratona meravigliosa, ma non ce l'avrei proprio potuta fare, dopo i postumi di Tokyo. L'anno prossimo, lo dico fin d'ora, ritornerò, promesso.
Intanto vorrei sapere da chi ha partecipato le sensazioni, tanto per esserci, seppur virtualmente.
Aggiungo solo che, a sentire che giù c'era il sole, mentre su a Milano la pioggia ci ha accompagnato per tutti e due i giorni, un piccolo presentimento di aver la nuvoletta fantozziana appresso l'ho avuto. Anche perchè oggi, a Roma...piove.

23 commenti:

Fatdaddy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fatdaddy ha detto...

E allora, se tre indizi fanno una prova, è certo che dal punto di vista meteorologico sei davvero un po' fantozziana!
Ma solo da quel punto di vista, perchè atleticamente sei solo da applausi! ;)

er Moro ha detto...

Ah: ma allora sei te che ti porti dietro le nuvole?!? :D
Anna, c'e un momento per spingere ed uno per recuperare.. Ma nn te lo devo dire io!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ciao, FATDADDY!!!!!!!! Macchè applausi!!! Sono da fischi, per come faccio certe cavolate....Er roro lo sa: c'è un momento per recuperare, perchè non siamo macchine!!! Comunque, ragazzi...ha smesso di piovere!!!

Patty ha detto...

per una volta che potevi stare a Roma sei venuta a prendere acqua e freddo......ma sei veloce lo stesso e ti sei divertita....

Marco Bucci ha detto...

Se il tuo fisico ti chiede di rallentare ascoltalo... non devi dimostrare niente a nessuna..!!!
Piuttosto ci mancavi al Cantinone... troppe ne son state sparate...!!! eheheh
Ciaoooooooo

GIAN CARLO ha detto...

Ciao Anna, hai fatto un time alla me invece che alla te ...splendida la foto con lo Scatenato...che vogliamo al + presto a Roma

the yogi ha detto...

mi pare sia la prassi, dopo una mara... almeno nello spirito riesci sempre ad essere al top! ;D secondo me è persino meglio....

Anna ha detto...

Anna!!!
E io che ti cercavo tra le prime italiane nella nostra maratona di Roma!!!
Abbiamo un pò di amici in comune vedo...mr fatdaddy e il mitico Marchetto,grandi personaggi!!!
Se mi porti il tuo sorriso al parco di Santa Maria domattina ci facciamo due chiacchiere,io ti parlo del mio dolore al tendine d'achille che non vuole passare...e tu mi racconti di Tokio anche se in realtà ho già letto tutto:)!!!
Baci annarella di monte mario;)

Anna ha detto...

Ciao, Patty!!! Veloce era il percorso, mica io...scorreva sotto come un tapis roulant...Tu tutto bene???
Marco...prometto cha dal 28, sotto rigido programma, farò solo mezzofondo!
Tu sei pronto o no per ripartire???
GianCa...avrei voluto esserci...ma la TAV almeno tre ore te le chiede...
Ciao, Yogi...ricordiamo che corriamo per divertirci, mi raccomando. E anche per cenare dopo...chi ha raccontato le barzellette al mio posto?!
Anna, ma chi si senteeeee!!! Eh, allora quando ci si vede ci raccontiamo le nostre disgrazie!!!Beh, alla prossima cena non puoi mancare, allora!!!

the yogi ha detto...

niente barzellette, stavolta siamo rimasti sull'anedottica.... :)

Alvin ha detto...

1:32 partendo a 4:04? hai fatto tempo ad entrare in duomo ed ascoltarti l'omelia durante la corsa?

Ma si, rifiata n'attimo e poi vuoi sempre darmi 10 minuti anche sulla mezza?

Tosto ha detto...

tu sì che sei una vera blogtrotter sempre in giro come una zingara!
ma ci piacci così! brava Anna

LO SCATENATO ha detto...

@ GIANCARLO : grazie davvero solo che Roma e' lontana e devo organizzarmi per tempo ma non dico no, poi piu' di 8-11 km pianeggianti al momento non posso, mi preparo per' ... Lo Scatenato "ce prova".

@ ANNA : semplicemente grazie per la foto sul tuo blog che io ho messo anche sul mio. La tua simpatia mi e' rimasta impressa e mi rimarra' per sempre, spero di rivederti presto a Milano o nei pressi, a te ed alla tua simpaticissima squadra. E forza a tavola con il ferro !!

Anna ha detto...

Ops...scusate...il mio account su Gmail è lo stesso di Anna di MonteMario...ora lo cambio...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Rieccomi!!!
Ah, yogi...niente barzellette...bene, stavo diventando un pò gelosa dell'eventuale posto rubatomi...
Alvin...hai ragioneeeeee!!! Sto diventando un tartarugone accademico...devo rifiatare un attimo e ricominciare con calma. Anche perchè ormai mi hai passato...
Che 10 minuti, daiii!!!
Ed eccolo, Lo Scatenato!!! Ma come...vai a Genova e non vieni quaggiù????
Guarda che sono tutti accoglienti come i Lazio Runners, eh!!!Sei un mito, ricordaaa!!!!

Filippo ha detto...

Bello questo post...tre righe scarse dedicate al cronometro ed una valanga di entusiasmo per tutto ciò che è...vita.
Cia Anna, a presto

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Filippo!!!
Sai cos'è...è arrivata la primavera, e c'ho una gran voglia di vivermela...

Fabiorunner63 ha detto...

Ciao Anna!!!
Mi dispiace un po non averti incontrato a Roma...che posso dire, io ti seguo da tanto, ammiro ciò che fai e mi piace leggerti quando scrivi di corsa ed in generale penso tu sia una bella persona...se invece vuoi leggere di una maratona di Roma non fatta da un top runner leggi sul mio blog la "mia maratona di Roma". Sono felice tu abbia incontrato Marchetto, una persona speciale anche x me! ciao campionessa!!!

Anonimo ha detto...

grazie mille anna sei troppo gentile!!!

Fede

Anna ha detto...

Fabio, grazie!!! Vorrà dire che ci incontreremo a Milano, no???? Tanto ci torno!!
Grazie per le belle parole, sul serio. Marchetto? è un fenomeno!!!
Fede, mi raccomando, fatti sentire...la mia mail ce l'hai...

MFM ha detto...

Periodi di forma più bassa fanno parte della vita di un atleta. Bisogna conviberci e mi pare che lo fai con una serenità che dovrebbe essere d'esempio.

Quanto alla maratona... beh la mara è la mara e Roma è Roma.
Io ho corso solo per tre volte qui, nella capitale, ma posso immaginare che per chi è "forestiero" possa essere un riferimento. Tutti vogliono tornare a correrla prima o poi.

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ciaoooo!!!!Hai proprio ragione: infatti sto tirando come un sospiro di sollievo, in attesa di riprendere al meglio. Per ora si fa mezzofondo. L'anno prossimo tornerò, a roma...forse mi sta punendo per averla "tradita"...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta