Anna Giunchi Blog Personale

martedì 29 luglio 2014

Roffeno come volevo!

E' stato un week end rovinato un po' dal maltempo, ma non per questo sgradevole, anzi...ho visto posti meravigliosi del nostro Appenino e sabato mi sono allenata persino al Corno, a 1600 metri.
Purtroppo è una estate un pò anomala per il maltempo, ma sono riuscita comunque ad allenarmi a modo, sebbene metta in conto di prepararmi bene su sentieri sterrati, in modo da prendere confidenza con le discese tecniche che tanto temo.
Panorama post gara

E domenica mi è andata bene, in quanto a Rocca di Roffeno, gara durissima di 10,2 km, la parte del percorso più impegnativa non era più composta da pietraie ma da più innocuo ghiaino.
Sono partita a 3'40 al km, ma il percorso era in leggera discesa, dopodichè ho cercato di stringere i denti, ricordandomi i 3 km di salita finali. Il clima era ottimale per correre, e la sera prima avevo approfittato dell'opportunità di dormire a Villa D'Aiano, a pochi km dalla partenza. L' allenamento e l'ossigenazione al Corno mi avevano fatto bene, seppure risentissi un pò degli allunghi in salita corsi il sabato pomeriggio.
Claudio Bernagozzi, come sempre, è stato molto gentile e professionale.
Domenica tornerò in zona Carpegna per il Giro del Monte Carpegna, gara stupenda cui manco da tre anni.
Si preannuncia un bell'agosto fatto di gare in montagna, nell'attesa di correre la 5 Passi in Val Carlina e, soprattutto, la Marcialonga Running.
E andiamo!

Un podio simpatico!


Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta