Anna Giunchi Blog Personale

mercoledì 22 ottobre 2014

Tre Monti 2014

Anche questa gara, bellissima e di altissimo livello, anche internazionale, è stata archiviata. Un'ottima prova, la mia migliore negli anni, a testimonianza di un periodo decisamente buono a ridosso della  Maratona di Sabaudia. Il clima, insolito, era caldo e umido, cosa che ha reso difficile la prova per molti atleti , ma che invece mi ha favorito dato che, al contrario, rendo peggio con il freddo.


Anche quest'anno la Tre Monti ha reso omaggio all'ex Ministro

Il percorso, con partenza e arrivo dall'Autodromo, merita sempre...mentre correvo mi sono tornati in mente i miei ricordi da sedicenne, quando andavo a vedere la F1, tifando Schumacher...
Vi erano delle splendide Porsche provenienti da Stoccarda, impegnate per dei training di guida sportiva (vi era anche la Macan Turbo, un miniCayenne): un altro collegamento con il mondo tedesco dopo l'esperienza di Monaco, dove visitai la sede della Bmw gustandomi anche le meravigliose Rolls Royce Shadow e Phantom (casa acqusitata dalla Bmw). La Germania mi attira, molto, anche a livello lavorativo. Chissà...intanto imparo il tedesco.
Tornando alla corsa, devo dire che il beneficio dell'acqua di mare sulle mie articolazioni si sente, così come gli allenamenti propriocettivi sulla sabbia...speriamo che il clima tenga. Per il resto io continuo a correre...


La partenza all'autodromo

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta