Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 19 gennaio 2015

See you soon, mountains...

Dopo due anni sono ritornata alla montagna in inverno: un appuntamento al quale mai avrei rinunciato, e che quest'anno ho voluto con determinazione. La montagna mi fa bene, mi rasserena e mi riconcilia con la natura.
Sono in piena preparazione invernale e sento di reagire bene ai carichi settimanali, sebbene sia inevitabile che le salite facciano perdere un pò in brillantezza.



Arrivo nella serata di giovedì, a San Candido (sede della mia Cortina Dobbiaco del 2013, 
ma che visitai anche l'anno prima), tre giorni di allenamenti e snowboard tra la val Pusteria e Cortina.
Nella giornata di sabato il tempo tutt'altro che bello mi ha fatto svolgere i 7 km di salita tra neve e ghiaccio, ma sono riuscita ad arrivare in cima al monte san Candido godendomi un panorama mozzafiato.
Splendide le piste del comprensorio di Sesto, così come quelle, già a me note, del Plan De Corones, dove ho sciato il primo giorno.
Rimaneva, nella giornata di domenica, da correre il lungo di due ore con ultimi 20 minuti in progressione. E l'ho corso, in una giornata di sole, tra il Falzarego e il Giau, nella frazione di Pocol, 5 km sopra Cortina.
Tre giorni durati troppo poco, purtroppo.
Quando risentirò il richiamo della montagna tornerò, perchè sono veramente i posti più belli del mondo...Già lo sento.

Delle belle pendenze tra San Candido e l'Austria...


2 commenti:

babalatalpa ha detto...

Invidia, invidia, profonda invidia!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

La prossima volta vieni con me!!!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta