Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 13 luglio 2009

TRA IL Sì E IL NO...

Compaesano...

E così ho ripreso a correre, rigorosamente sul morbido. Villa Ada, il mio Paradiso, dove mi sembrava di ritornare dopo un lungo viaggio. 1h e 15 con allunghi, senza dolore. Poi, ancora più bello, in pineta a Milano Marittima, dove mi godo, tra una fuga e l'altra a Roma, giornate di mare, sole, palestra, giri in centro. Ma nel pomeriggio il doloretto è riapparso...parte bassa della caviglia, mediale. Tira un pò a riposo. Se corro so che non sentirei nulla, ma ricordo bene che la periostite mi iniziò così: doloretto da nulla, riuscivo ad allenarmi.
Così oggi, prima della seduta dall'osteopata, farò un'altra infiltrazione.
Nuoto con regolarità e devo dire che mi fa bene: dopo l'1h e 20 di oggi ero pressochè sfinita.
In compenso la TESI è pronta ed è uscita la data della mia discussione:

22 LUGLIO, ore 10, Salone Marinozzi dello IUSM.

Ho terminato la presentazione in Power Point, e devo dire che avere un lavoro bell'e pronto e stampato fra le mani, mi gratifica parecchio. Peccato poterne parlare solo per 8 minuti.
Tutti invitati...



15 commenti:

Tosto ha detto...

Se quello è il tuo fidanzato, se mi permetti tu sei più carina!

Mic ha detto...

Anna, ma stai andando con gradualità? Potresti pensare ad una maniera un pò più soft, con durate ridotte e riposi frequenti, tipo 1g sì e 1g no, oppure 2g di allenamento e 1 di riposo.

Rocha ha detto...

Mi fa piacere che tu abbia ripreso a correre, per adesso vacci piano però ... In bocca al lupo per la tesi !

Anna LA MARATONETA ha detto...

Tosto, benvenuto!!!!!Grazie per il complimento, sei molto gentile!
Mi ci vedi bene con lui, che dici?Ci sa fare con le moto...
Mic, hai ragione, del tutto ragione. Proprio oggi, infatti, il medico mi ha detto che devo correre un giorno sì e un giorno no, senza strafare. Devo resistere. L'hai preceduto!!!
Rocha...non se ne esce più, aiuto...
Oggi, comunque, ho anche fatto la visita dall'osteopata che mi ha sbloccato la caviglia: ora mi deve sbloccare l'anca e deve lavorare sulla sinfisi pubica e sulla contrazione della parete addominale. Altre due sedute.
Mi sono scoperta un curioso catorcio...

GIAN CARLO ha detto...

Bene che hai ripreso...con o senza compagnie VIP

Anna LA MARATONETA ha detto...

MEGLIO SENZA, EH!!!!

bressdicorsa ha detto...

in bocca al lupo per la tesi..carina la foto da sub..ma quello vicino a te'chi e'?

bressdicorsa ha detto...

tosto: provolone

Danirunner ha detto...

Ovviaaahh!!! ti sarai mica montata la testa! quello con la moto va più forte di te!!! AnnaMitica!

Anna LA MARATONETA ha detto...

La mia amica è carina, ed è SINGLE!!!!!Si chiama Rosa, gioca a calcio, caro bress!!!
Io, invece, preferisco accompagnarmi a chi va MOOOOLTOOOOO più forte di me, caro Dani!!!
Certo che a correre in moto la periostite non viene sicuro...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Scusa, bress...pensavo ci provassi con la mia amica!!!
Quello vicino a me è Macio Melandri, motocicilista.
Un consiglio: l'osteopata mi ha detto che dopo avermi "riallungato" la caviglia una volta che riprendo a correre la periostite a poco a poco passerà. Devo dunque aspettare passi del tutto o riprendere piano piano?
Oggi il medico mi ha detto che potevo correre, ma nn mi son fidata...

Tosto ha detto...

Se ti piacciono le moto! vedi un po' tu, io preferisco le sensazioni agli oggetti.

Anna LA MARATONETA ha detto...

...anch'io, bravo. Non si valuta la quantità prodotta da un gesto atletico, quanto il suo rendimento e la sua funzionalità estetica (????)))...
cmq mi piacciono le moto, essì...

bressdicorsa ha detto...

anna sono serio io..a volte

Anna LA MARATONETA ha detto...

..IO QUASI MAI!!!
AH, AH,AH,AH!!!!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta