Anna Giunchi Blog Personale

martedì 5 aprile 2016

...alla prossima Maratona

Gli allenamenti sono giusti: bene.
 Incredibile, ma riesco ancora a credere che, con la giusta motivazione, riesca a raggiungere i risultati di anni fa.
Quasi due mesi di circuit training ogni settimana, con quei lavori di forza e tonificazione che si sono rilevati determinanti, grazie ai quali ho curato molto la tecnica di corsa e, soprattutto, la spinta della gamba destra (mediante uso di ostacolini). E sento, giorno dopo giorno, che il piede va più in alto, e la gamba più forte. Sono solo all'inizio.


Domenica, a Russi, avevo previsto un tempo di arrivo intorno alle 3h15, e invece ho chiuso in 3h09, sesta assoluta e seconda nel Campionato italiano Uisp SF35.
Merito di Ivan e del suo supporto: avere chi mi ha aiutato e incitato in una gara del genere è stato fondamentale, perchè non ho mai corso da sola, e gestire 42 km avendo alle spalle, al massimo, un lungo di 2h28 sarebbe stato assai impegnativo.
Un percorso ottimale per fare il tempo, se si escludono i tratti in sterrato ed alcuni pezzi di centro storico, in una giornata climaticamente perfetta.
Organizzazione ottima, premiazioni ricche e partecipanti provenienti da tutta Italia: Russi è stata in assoluto la Maratona che ho recuperato meglio, dato che già oggi, martedì, ho ripreso con i circuiti.
Contenta, dopo anni, di esser scesa sotto le 3h10. Contenta di aver cambiato allenatore, facendomi allenare da me stessa. C'è ancora tanto da fare, e io mi divertirò a farlo ancora per molto.

2 commenti:

marianorun ha detto...

Grandissima! Fortissima! Hai raggiunto un gran bel traguardo sportivo: sotto le 3h10 è veramente un'impresa da prolungare e rivivere.

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Mariano!!! Si tratta di avere la giornata giusta. Mi ritengo molto fortunata ad avere un bene caro come la salute...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta