Anna Giunchi Blog Personale

giovedì 4 dicembre 2008

HO CONOSCIUTO UN GENIO


Siamo arrivati al terzo set, io e Piero Chiambretti!!!

Una notizia spettacolare mi ha aperto la settimana: HO PASSATO ANATOMIA DUE.
Beh, non ho reso quanto avevo studiato, ma ho sofferto talmente tanto l'attesa e l'esecuzione di tale esame, che tutto avrei pensato meno che a rifiutare il voto. Io voglio laurearmi subito, diamine, mica fare la perfettina, o no????
Sto cercando casa e domani mi tolgono frigo, freezer, microonde...AH!AH!!!Si ride per non piagneee...
Il piede ha continuato a farmi male, seppur in calando, ma ieri sera, finalmente, ho incontrato un vero luminare, alla facciaccia di quella medicina tradizionale fatta solo di antinfiammatori, tac, risonanze e robacce varie.
Un neurologo, Annibaldi, troppo bravo, che mi ha visitato in toto, rifacendomi un test baropodometrico completo, esaminandomi il mio scorretto assetto del bacino (ho, anzi, avevo un arto leggermente più lungo di 7 mm), affascinandomi con il suo modo di lavorare. Questa è gente che il sistema nervoso lo conosce come i propri bulbi oculari (come scrivo???)e vedendo quante ricerche affascinanti possono esserci dietro una conoscenza di questo settore mi apro ancora di più verso lo studio neuroscientifico.
Mamma mia, in una seduta istantanea mi ha rimesso "in riga": i due malleoli si sono riallineati, le mie spalle ricurve si sono riaddrizzate. Un miracolo, mi sembrava. Eppoi: il piede. Il piede, dolorante, causa di uno scompenso posturale, sintomo di un problema a monte corretto in una seduta. Tecnica di agopuntura auricolare...Insomma, dopo questa seduta andavo nettamente meglio e il dolore, oggi, è nettamente calato, con una progressione impensabile.
Mercoledì gli farò il resoconto delle mie sensazioni, e sarà un piacere ritornare in via Veneto "in veste natalizia". A Via Veneto vorrei vivere, davanti all'ambasciata americana. C'è un che, a via Veneto...
Il nostro neurologo, dunque...
Un grande, veramente un grande, cari medici tradizionalisti....E non ha voluto una lira. Puro sapere, umile e gratuito.
Non sapevo, poi, che GIUNCHI fosse un cognome di gran tradizione fisiologica...
E daiie...Ad maiora, dunque!

4 commenti:

Alvin ha detto...

Anna complimenti per l'esame...e per la visita...saà il ritorno di superAnna? me lo auguro!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Alvin, me lo auguro anch'io...oggi ho corso mezz'oretta su prato, pensa mo...io, che facevo i 10x3000!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

alvin...come si fa a togliere il modera commenti???

Danirunner ha detto...

Anna se vuoi togliere il "modera commenti" vai nella pagina dove pubblichi e gestisci i post, clicca su "impostazioni" poi vai in "commenti" e alla voce "Moderazione commneti" metti MAI.

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta