Anna Giunchi Blog Personale

mercoledì 1 settembre 2010

SI PROCEDE...


Settimana del check in: dentista, con tanto di anestesia locale, medico sportivo e emocromo. Così, per ripartire per Roma in rodaggio...
Ultime due settimane nella verde Romagna, con la testa che già pensa agli esami, al lavoro, alla prosecuzione degli allenamenti e...a quant'altro. Oggi, 3x7000...niente di meglio di 4'32 al km, mentre lunedì ho svolto un 10x500 in salita non da poco. Mi sono recata a Villa Silvia, zona ben nota a chi segue le giovanili del Cesena calcio, in quanto sede storica delle partite del sabato pomeriggio della Primavera. Ho passato diversi anni lì, a vedere giocare i ragazzi (giocavo a calcio, ma penso di averlo già detto), con freddo, pioggia... Conservo graditi ricordi di Cesena, sede dei miei 5 anni universitari in Psicologia. E lunedì mi son fatta 10 volte il salitone spaccaquadricipiti verso Lizzano. Dura, durissima, ma bellissima sensazione. Io amo la fatica, alla follia.


Riprendendo il discorso di apertura, oggi ho terminato le sedute con il Winform, dal mio medico, per sfiammare ginocchio e tallone. Questa settimana devo vedere un pò come vado. E già mi accorgo che il ginocchio è guarito, mentre il tallone è nettamente meno gonfio. E mancano 3 giorni alla mia partenza per Ivrea, dove Guido mi ha preparato un programmino niente male. Proprio niente male, con tanto di gita al lago annessa... E se tutto va bene mi rivedo pure il mio amico Pier, che non avevo riincontrato a Milano Marittima, sai che sorpresa... Il week end prossimo, invece, me ne vado in montagna, fino a 3000 metri.
Sono felice. Per tante cose.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

dai super Anna!!!!!!!!!!!!!
un salutone Jampier

Anna LA MARATONETA ha detto...

Tu sei super, grandissimo ottocentista!!! Ma potrò avere ancora l'onore di correre al tuo fianco come a Ostia??????

kaiale ha detto...

aspita,
sei sempre in giro Anna, ma come fai? :)
appena rientri a Roma fammi sapere che ci vediamo

alessio

... E io corro! ha detto...

Domenica sofferenza a palate allora :) Scherzi a parte la gara é duretta; io comincio a sentire la pressione ed a preoccuparmi . Ergo, non vedo l'ora !!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ale, ciaooo!!!!! Tu, ora dove sei? Già rientrato a Roma? Io rientro per metà settembre; ti faccio sapere, così ci vediamo, finalmente...hai un pò di vicende da ironman da raccontarmi...
Guido, sei pronto??????? Io son carica a palla: dura o non dura, so che ci divertiremo a palla... Dai che con i turni notturni hai finito: potresti iniziare il mental training pre-Ivrea...

nino ha detto...

ma quante ferie hai ???

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ah ah ah, Nino!! Fai prima a chiedermi quanto lavoro...:-)

lello ha detto...

CIAO SUPER ANNA , SENZA AFTICA NON SI OTTENGONO RISULTATI , BRAVA CONTINUA COSI E BUONA MONTAGNA

Tosto ha detto...

cmq sei già a buon bunto con la preparazione :)

Marco Bucci ha detto...

Bello vederti cosi' gasata e (quasi) in buona salute...
Io invece sono ormai una fetecchia...!!
Ma prima o poi...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Cioa, Lello!Ora mi trovo nel Canavese...uno spettacolo: 6 in mezzo alla natura. La montagna da venerdì...
Ciao, Tosto...a buon punto come lavori, ma pessimi tempi. E vabbè...
Marco, dai...nn mi dire così...mi dispiace troppo. Sei un lottatore, nn devi mollare. Mai. Ci vediamo presto a Roma...

luca ha detto...

IL TUO E' UN PROGRAMMA DA TOP RUNNER. COMPLIMENTI.

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta