Anna Giunchi Blog Personale

mercoledì 31 ottobre 2012

Trenitalia e Italo...

Certo, sicuramente la fessa di turno sono stata io. Dovevo prevedere che, a pochi giorni della mia partenza per Roma, il server Trenitalia non mi avrebbe dato la possibilità di usufruire dei miei tanto sudati biglietti omaggio (1200 punti collezionati in mesi di viaggi con le frecce in tutta l'Italia...Italia che diverrà ITALO, per quanto mi riguarda), con conseguente obbligo di pagare un nuovo biglietto fresco fresco...Sono cose che la compagnia fa molto, troppo spesso. Non va.
Certo, fatto sta che, domani, dovrò partire per Roma, ma ancora non so dove-come-quando...o meglio, so come, con Italo, ma non so quando.
E comunque, come preannunciato, saranno 3 giorni nella Capitale, dopo tanto, troppo tempo: zona Colle Salario, Roma Nord, immersa nel verde.
Settimana di forma, finalmente, con lavori di recupero in velocità; per il resto le solite cose, i nuovi progetti, il freddo che incombe, la macchina nuova (il 500entone bianco), i 24 giorni a Firenze dove, però, correrò solo 21 km, al fine di non rallentarmi ancora troppo. Lo dirò a bassa voce, ma sto meglio, per tutto. Dopotutto, soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire.
Un buon ponte a tutti, amici...se dovete viaggiare, un consiglio: Italo!



3 commenti:

theyogi ha detto...

anche gianni sembra dirtelo: ma non ti sarai coperta troppo? :)) sei tu la vera freccia.....

Marco Bucci ha detto...

..davvero ragazzola...
prima o poi qualcuno ti salta addosso... ^__^

Anna LA MARATONETA ha detto...

@Macché freccia, Yogi!!! Era un completo aerodinamico!
@Marco: lasciamoli pur rincorrere...
Il sole romano mi mancava: prima o poi ci troveremo a qualche gara...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta