Anna Giunchi Blog Personale

domenica 31 marzo 2013

Da San Luca all'Australia...

Vacanze di Pasqua, sotto il diluvio, con poche e ricercate giornate di sole.
A Bologna la pioggia non fa paura, perchè, e parlo solo nel centro storico, può contare su 38 km di portici. In particolare, quello che collega Porta Saragozza al Santuario di San Luca, è composto da 666 archi ed è lungo 3,796 km. E' questo il portico più lungo del mondo, senza soluzione di continuità, che permette di raggiungere il Santuario dedicato alla Madonna di San Luca, eretto sul Colle della Guardia, a 290 mt s.l.m.


C'è ancora tanto da salire...

Per la prima volta, con Fabrizio, sono salita fino in cima, in visita ad un santuario costruito nel 1194 (poi ampliato nel '700) che in me ha sempre suscitato particolare fascino. Negli anni scorsi si correva pure una gara, la Casaglia-San Luca, gara purtroppo interrotta da 2 anni, con un percorso storico che partiva dal 1977. Si correva da via XXI aprile, verso la Basilica (salita ripidissima) per poi scendere lungo la successiva discesa.
Nella giornata di sabato vi erano molti podisti che, con ritmi differenti, si allenavano lungo il porticato.


Strappi di un certo livello...

Pomeriggio, questo, molto piacevole, con partenza a piedi dalla stazione e arrivo in stazione compreso.
Il resto dei giorni sono stati perfetti, così come gli allenamenti, un pò più tosti, in preparazione della Firenze Half Marathon del 7 aprile.
Domani 5 km in zona Barca, sempre Bologna, tanto per metter su un pò di lattato. Poi saranno tante altre cose belle, prima della mia Maratona nella Terra dei Canguri, Sydney.
 Buon lunedì dell'Angelo a tutti!

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta