Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 13 maggio 2013

Per tutto l'Appennino...

Peccato.
Peccato perchè era una gara cui tenevo: 14,8 km a Vergato, appennino Bolognese, gara alla quale avrei voluto spingere a dovere in salita, cosa non resa possibile causa l'ennesimo mal di gola con tosse. Quest'anno, purtroppo, le vie respiratorie mi sono del tutto ostili, e dovrò rassegnarmi all'idea del combattere tra raffreddori e tossi svariate, con cicli inevitabili di Danzen e Cebion. Con piena solidarietà del coach Marino, mi preparo ad una ennesima settimana di allenamenti in apnea.
Una gara bellissima, quella di domenica: sarà perchè appena le vedo, quelle "cose" laggiù altissime, subito mi sciolgo e acquisto serenità, ma devo dire che il percorso è stato veramente molto bello. Organizzato ottimamente dalla "Lumega" di Vergato, il percorso prevedeva una salita progressiva di 10 km (con un pezzo in discesa a circa 6 km dalla partenza), e 4km di discesa ripida, con conclusione nella piazza dei Capitani della Montagna. Conclusione al sesto posto, superata nei primi km da diverse atlete, con la pessima sensazione di avere le gambe debolissime, e respiro affannoso. Spero che questi periodi di salute cagionevole mi diano tregua: altro non posso fare. Sensazione di stare meglio alla prima discesa, ma, per il resto, KO totale.


La truppa di Capitan Morotti...

Stando al post gara (conta anche quello), gradevole il ritrovo con gli altri atleti della mia Società per un pranzo a base di ottimi primi piatti e carne, nell'occasione del quale il Presidente Morotti ha annunciato la squadra femminile che parteciperà ai Campionati italiani di Corsa in Montagna: Ana Nanu, Silvia Lucchi, Paola Cazzarò, Bonaccorsi Samanta, oltre alla sottoscritta.
Le gare in programma nel calendario sono tre: la prima il 9 giugno a Dolcedo di Imperia, la seconda il 21 luglio ad Arco di Trento, mentre l'ultima sarà il 18 agosto a Brentonico di Trento.
Tre settimane per farmi il fiato in salita...ma ho fiducia nel programma che mi darà l'allenatore: io, del resto, farò del mio meglio.
Gara del week end, la Strarimini, 21 km: ritorno in Romagna, dritta dritta sul mare...


Grizzana Morandi. E laggiù, il Corno alle Scale!

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta