Anna Giunchi Blog Personale

martedì 22 aprile 2014

Pasqua salata

Sono durate poco queste vacanze pasquali, e sono andate secondo le mie previsioni, anche se per la prossima volta vorrei organizzarmi per passarmele in montagna, prenotando per tempo.
Di montagna ho visto poco, anche se girare per il mio mare e' sempre il Top. Mi sono allenata e sono andata in bici: solo un giorno a San Leo, la mattina di Pasqua, con tanto di passeggiata in solitaria nella Valmarecchia. Ho passato queste vacanze in compagnia del mare, della musica, della bici e (poco) della macchina.
Lunedi mattina ho corso la 21 km tra Cervia e Cesenatico andata e ritorno: moltissimi i partecipanti, agonisti e non. Direi che sto andando sempre meglio, dal momento che in un percorso di spiaggia con vento contro, pineta e poco asfalto, ho chiuso in 1:31:33, lo stesso tempo di Friburgo, ma in questa gara si perdevano almeno tre minuti (circa come a Friburgo).
Mi sento, adesso, da 1h28. Niente a che vedere con i tempi del 2010, ma sento che da quando mi alleno in pista e, soprattutto, respiro aria di mare, sto migliorando a vista d'occhio. Bella gara, domenica, malgrado la mancata segnalazione dei km mi mandasse un po' out...Peccato aver perso tre posizioni, delle quali le ultime due per pochi secondi, ma questo deve farmi riflettere sulla mia minore competitività di qualche anno fa. Ah, sono arrivata 5.
Il clima sta diventando sempre più gradevole e la primavera porta già colori e profumi: e questa settimana si corre e gareggia ancora... È' la cosa più bella!!!


5 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Non ti guardare alle spalle e goditi questo momento. Qui ed ora!

Anna LA MARATONETA ha detto...

GRAZIE!! E allora guarderò avanti!!

nino ha detto...

vai!!!!

Fabrizio Calabrese ha detto...

Bravissima!!! Continua cosi'!

anna giunchi ha detto...

Grazie a tutti...

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta