Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 22 dicembre 2014

Bei tempi...

Sarà l'aria di mare, che mi accompagna estate e inverno, ma sto riprendendo i miei vecchi tempi nella corsa. Di tempo ce ne è voluto, ma con gli allenamenti, la passione e la fortuna, sono convinta si possa raggiungere molto di quello in cui si spera. La 21 km di Castelmaggiore, gara molto veloce condizionata solo da un tratto in sterrato che ha portato i Garmin a rilevare circa 300 metri in più rispetto ai 21,097 classici (l'anno scorso era addirittura più corta di circa 400 metri, dicono i garministi) è una gara che piace molto, in quanto perfettamente corribile: eravamo oltre 3000, al punto che parcheggiare la macchina si è rilevata una bella avventura fangosa. Bravissimo e gentilissimo, come sempre, lo speaker Fausto Cuoghi: non sbaglia mai e sa sempre coinvolgere i presenti.


Sono partita leggermente forte ma ho tenuto costantemente un ritmo di 4'08-4'05 al km, giungendo quinta con 1h28.16, un tempone, per me, considerando la lontananza da mesi, di quei ritmi.
Merito sicuramente dell'allenatore, del massaggiatore che mi permette di avere una buona forma muscolare, dell'alimentazione e di chissà che altro, ma sono molto contenta di come sta andando questo periodo.
Avere un hobby che gratifica vuol dire molto: amo correre, mi rilassa e mi aiuta ad avere stima di me stessa.
Buona settimana a tutti.

Il podio

2 commenti:

nino ha detto...

auguri per un 2015 sereno e felice

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie, Nino! Altrettanto a te!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta