Anna Giunchi Blog Personale

venerdì 5 febbraio 2016

Dicomano, tra presente e ricordi...

Dicomano anno secondo.
Una gara che ricordo con piacere, che decisi di correre per buttarmi sul versante toscano, passando per il Muraglione con la mia superutilitaria. Mi è piaciuta molto, al punto che ho deciso di correrla ancora, partendo dal buio di Cervia, assaporandomi l'alba in strada.
Le temperature nella mia cittadina erano piuttosto alte, e nella giornata sarebbero salite fino addirittura a 18 gradi.
 Invece, da San Benedetto in Alpe fino a Dicomano stesso, ho trovato solo acqua e freddo. Strano, considerando il solitamente ottimo clima toscano. 15 km molto duri, quasi tutti in sterrato.
 Stessa posizione del 2015: seconda assoluta, ma con due minuti peggio rispetto all'anno scorso (1h12.00) sicuramente a causa della mia minor forma montanara (non sono ancora andata a sciare quest'anno), ma anche a causa del fango e dalle asperità del percorso, condizionato dalla pioggia. 
Comunque è sempre bello trovarsi in Toscana: mi piace la gente, mi piacciono i posti.
Adesso mi preparo per la prima gara della società: la 21 km Lolli Auto. Siamo in pista, ormai...


Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta