Anna Giunchi Blog Personale

venerdì 14 marzo 2008

Farmaci, farmaci, farmaci.

Come si cambia...

Ero io quella persona che diceva sempre agli altri: "Mai, antinfiammatori!!".
Si cambia, nel tempo...
E così, l'aggiornamento:
-mi han portato dal dott.Margheritini (chi ne sa di traumatologia sa di quale esperto si tratta): l'ecografia positiva è sufficiente: sul mio tessuto muscolare non è necessaria risonanza: si vede tutto dall'eco, e l'eco dava un tessuto muscolare perfettamente a posto. Il male che ho è dovuto a contratture muscolari, che han bisogno del loro tempo. Così, per tre giorni, ho una cura a base di Muscoril ogni 12 ore e Misofenac 75, un antinfiammatorio con gli stessi principi dell'Aulin, ma con gastroprotettore. Niente iniezioni: a suo giudizio basta questa terapia.
Oggi, a due giorni dalla Maratona di Roma, vado molto meglio, ma il muscolo è ancora contratto (oggi vado dalla mia terapista per un controllo, e sono tranquilla). Il muscoril è un portento, ma l'antinfiamamtorio mi sta dando una stanchezza assurda e ieri, durante Psicologia dell Sport (ed è tutto dire)stavo per avere un abbiocco. Sono svogliata e ipotonica. Ho perso peso e faccio un pò schifo.
Ieri ero partita con questo progetto: accompagno, camminando, la mia amica Silvana, di Milano.
Sennò, se riesco a corricchiare, accompagno Sandro, mio amico, per fare circa 4 ore.
Il motivo per cui parteciperò comunque è per la mia Università e per i docenti che mi hanno assistito in tutto e per tutto: voglio finirla, in un modo o nell'altro.
Ho fatto anche elettrostimolazione e oggi, nuotando con pinne e alette (son quelle per le mani), mi son tonificata un pò.
No, non corro dal 24, ma manca poco: questa contrattura sta per sciogliersi.
Degli obiettivi a breve termine non parlo, anzi, ne parlo:
-Montagna, Val di fiemme, a fine marzo. SNOWBOARD.
Preparazione. A Caracalla. Perchè mi riprenderò, eccome...

5 commenti:

Jenny ha detto...

Spero tu non abbia sofferto troppo alla maratona oggi...

Anna LA MARATONETA ha detto...

Sofferto???
Come un cane!Prima, durante e dopo, cioè ora!Guardo i gradini 3-4 secondi prima di scenderli, e non ho chiuso occhio dai dolori...Ho corso arrancando fino al 22esimo, poi ho CAMMINATO!Ma la medaglia, quella la volevo!

Jenny ha detto...

Ho visto cavoli, e mi dispiace molto! Sei matta però ;-)

Anna LA MARATONETA ha detto...

sì, matta e incosciente, ma, purtroppo, ho una testrdaggine assurda e voglio portare a termine ogni cosa che faccio, anche da schifo!Oggi sto benino, ma la gamba sinistra è ancora tinca..

Anonimo ha detto...

I wish not acquiesce in on it. I assume warm-hearted post. Particularly the title attracted me to review the intact story.

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta