Anna Giunchi Blog Personale

lunedì 5 gennaio 2009

TRE GIORNI DI MONTAGNA

Luca, grande fondista, e il mio debutto con le ciaspole...

Partenza ore 6, si era detto...in tempo per buttarci sulle piste e iniziare una tre giorni di montagna full time. L'altopiano di Asiago mi ha mostrato una miriade di piste da fondo spettacolari, immerse nella natura: non potevo non provarle tutte, e così è stato. Il primo giorno ho sciato tre ore, alternando tratti di normale sciata alternata a corsetta sugli sci, soprattutto nei pezzi in salita: sentivo che lo facevo eccome, il fiato buono. Pomeriggio in centro ad Asiago, accarezzati da un freddo BURINO, alla ricerca disperata di un centro benessere. Mi scaldavo facendo gli allunghi.
Il secondo giorno, -15.8 la temperatura, mi son pappata circa 37 km di piste, dalle più facili alle più difficili, accompagnata da un sole spettacolare: avevo però ai piedi degli sci da skating, pertanto salivo con ben più difficoltà. Dopo le 16 ho corricchiato sulla neve, con una decina di ripetute in salita (alla sera, tanto, si mangiava in un agriturismo e sapevo che avrei recuperato le calorie perse). Lunedì mattina: tre ore con le CIASPOLE ai piedi, facendo un sentiero veramente molto bello e suggestivo. Anche qui, nelle salite, allungavo. In discesa il piede tirava un pochino. Tre giorni con una compagnìa da urlo, dove ho dato il meglio di me, anche a livello vocale (essì, perchè so fare spettacoli e imitazioni).
Al rientro, tutto quel che era rimasto di questa bellissima tre giorni era la nebbia di Rovigo: mi son però guardata le mani e ho notato una cosa bellissima: mi son cresciute le unghie...

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta