Anna Giunchi Blog Personale

domenica 16 settembre 2007

STO TORNANDO



Si chiamavano semplicemente FERMENTI, ma si sono comportati da eroi. Ieri son riuscita a fare un'oretta di corsa, ritmo patetico, per carità, poi, in pista, ho fatto un allungo sui 100 ma alla fine sembravo un cadavere. Oggi ho molta più energia: ho fatto sempre un'oretta, ma un pochino più veloce e, soprattutto, son riuscita a fare delle piccole variazioni, circa 20 secondi, dove accelleravo un pò. Ho poi fatto 10 progressivi e qualche esercizio di allungamento per i polpacci. Mi è presa una contrattura assurda al soleo sinistro (qualche notte fa, causa probabilmente disidratazione causata dal virus, mi son svegliata con crampi notturni), recidiva di un sovraccarico in pista, ma non mi preoccupa perchè appena torno a Roma me la faccio sciogliere in un batter d'occhio dalla mia terapista di fiducia. Ehssì, perchè come tutti i VERI atleti, ho anche la terapista di fiducia. Non so quando sarò pronta per riprendere le ripetute, nè so se recupererò dei buoni ritmi (ho preso una bella batosta), nè se riuscirò a fare la mezza a Sabaudia, ma sono felice lo stesso perchè ORA riesco a mangiare e riprenderò presto i kg persi (son magra e ossuta da far SCHIFO).

Nella foto ero in preparazione per i 5000 a Fano, però non erano 5000 metri sotto il mare...

Nessun commento:

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta