Anna Giunchi Blog Personale

mercoledì 6 febbraio 2008

Il ritorno dei 3000, sul lungotevere.

E così, il rientro a Roma...Ed eccomi qua, in questa meravigliosa cornice primaverile. Appena meso piede in terra Romana, ieri mattina, un allenamento duro ma che mi sentivo di fare, in vista della Maratona: 5x3000. Mattina presto, umidiccio, ma un allenamento MEMORABILE: una media di 4 e 25, 4 e 28, addirittura con l'ultimo 3000 in progressione, con 4 e 21...E tutto questo nel lungotevere, con punti sampietrosi e zone un pò stagnanti. Ma la cosa più bella è che dopo, nel pomeriggio, non ero sballata come negli ultimi mesi, dopo i 3000 o altri lavori duri: ero lucida e in mega forma...Dopo sono andata dalla prof della mia tesi, facendole vedere le mie analisi del sangue (sta facendo una ricerca sull'overtraining e porterà il mio caso a Bruxelles, domani e dopodomani), e si è stupita del fatto che avessi l'ematocrito a 28.9, quando il minimo è 38 (era il periodo della campestre a Ravenna). Lunedì mattina, purtroppo, non son riuscita a rifare le analisi perchè, causa Santo patrono di Forlì, era tutto chiuso (l'ospedale semideserto è qualcosa di angosciante!!!), e ho fatto un giro a vuoto. Il mio lunedì forlivese post gara ha visto l'esecuzione di un ottimo allenamento collinare di 1h e 10. Arrivata in cima, però, c'era ancora la nebbia e le colline di Vecchiazzano me le sono solo ricordate.
Rientro a Roma, dunque, con questi splendidi TREMILA.
Avevo un esame, pedagogia, nel pomeriggio, che poi non si è fatto causa indisponibilità di aule (è una storia lunga che ha creato una mezza insurrezione universitaria verso il povero prof), e ho proseguito la giornata in centro, il magnifico centro, quello romano.
Stamattina ho già fatto l'allenamento: 1h a villa Ada con allunghi e preatletici. Per la verità mi sento un pò pesantina, ma ci sta, visto il lavoro di ieri.
Fa effetto pensare a come stavo due-tre mesi fa, e come sto adesso: sono talmente contenta che ieri, sul tram, ho fatto il BIGLIETTO non solo all'andata, ma anche al ritorno!!
E' inutile, sto maturando...
Domani mi aspetta l'esame di biomeccanica: non ho studiato tanto, lo darò a SPANELLA (a caso)...

2 commenti:

PRES.SSA ELISEA PALAMARIS ha detto...

Grande anna...hai capito subito che ero io!In bocchissima alupo per l'esame...a spanella è un modo di dire troppo simpaticissimo,lo adotterò anche io!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Dai, portiamo un pò di Romagna a Roma!!!Oggi io ho il fartlek, ci si vede al TERME

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta