Anna Giunchi Blog Personale

domenica 24 febbraio 2008

Roma-Ostia 2008: S...TRAVOLTA


Non so in quanti abbiano seguito la gara in Tv, nè so quanto si sia potuto vedere...Fatto sta che sotto quella mischia, alla partenza, nella quale un tot di atleti sono caduti a domino...c'ero io.
Una sensazione stranissima: travolta da una mandria di bufali: vedevo solo delle gambe, un'infinità di gambe che mi passavano sopra, che mi pestavano. Ho anche urlato: "Per favore, fermatevi!", e non so come sia riuscita a rialzarmi. TERRIBILE. Alla partenza, in effetti, vedevo i top runners che fremevano, come se dovessero fare i 100 metri, ma non avrei mai pensato una cosa del genere, proprio no. Ho visto un uomo cadermi davanti: gli sono caduta sopra e poi...GIU'!Tutti su di me!
Non so quanti siano stati effettivamente spinti e quanti invece SE NE SIANO FREGATI di me che ero per terra e han continuato a calpestarmi: per questi ultimi bufali non voglio neppure sprecare energie nel battere commenti sulla tastiera del computer. IGNOBILE. Mi ritrovo, già stasera, piena di lividi nelle gambe e con 4-5 escoriazioni. Ho un male cane alla gamba sinistra e ho un polpaccio che duole solo a toccarlo. Proprio una bella cosa, eccome, questi segni di battaglia.
Non so perchè il mio istinto mi ha portato a correre comunque questa gara: forse è stata come una fuga, immediata, e il tempo di 1.29.30 mi è andato proprio bene, soprattutto perchè mi sono sciolta alla fine e ho concluso con una media di 4' al km circa (i primi km, vuoi per i saliscendi, vuoi perchè un pò scossa, li ho sofferti). Le gambe ancora non avevano smaltito il lavoro di martedì, ma i polmoni, quelli ci sono, e sono pieni d'aria.
Ero un pò fuori, dopo la gara (ho comunque conosciuto un gruppetto da spatacco, con cui ho chiacchierato un pò, e faccio vivissimi complimenti agli organizzatori), e al ritorno in treno ci ripensavo, a quella mandria, e mi son sentita così indifesa e debole che mi veniva da piangere; mi è andata bene, avvisto qualche ematoma (per ora), ma ho rischiato grosso, e ho avuto paura, lo ammetto. Ma lo sport è questo?

14 commenti:

Andrea ha detto...

brava anna!!! sei stata forte dopo tutto quello che ti è successo alla partenza. dimostri grande carattere

Anna LA MARATONETA ha detto...

ti ringrazio!!Però, oggi, ne porto le conseguenze: sono un EMATOMA vivente!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Ehi, com'è andata Salsomaggiore???

Stefano ha detto...

Complimenti ancora.
Sei arrivata in tempo anche al treno ?
Noi siamo potuti andare via poco dopo di Te ma c'era molto molto traffico.
Ti aspettiamo a Roma.
P.S. Cos'è uno spatacco ?
Secondo Liliana è una cacca pestata e si riferisce ai nostri tempi di ieri.
Mi sembra una spiegazione convincente.

Stefano

Andrea ha detto...

ho fatto 2h35, sono molto soddisfatto

Anna LA MARATONETA ha detto...

Mannnooooo!!!
Uno spatacco è usato come complimento: straordinario!!
Gruppo da spatacco nel senso di gruppo straordinario, con cui mi sono divertita!!
Andrea, complimenti per il tempo, sei un fulmine, e complimenti anche a Stefano e Liliana!!!Siete grandi!

Andrea ha detto...

NON PER NIENTE SONO DELLA FULMINEA RUNNING TEAM!! QUANDO VUOI ISCRIVERTI CON NOI BASTA CHE ME LO DICI!!!
CIAUUZZ

ettore ha detto...

Ciao Anna non sò ma sono sempre più convinto che nel DNA di voi donne c'è qualcosa che noi maschietti non possiamo nemmeno immaginare.Complimenti sei grande!
Anche se ho freferito non esserci
avrei sofferto troppo,comunque aspettami tra qualche mese arriverò di nuovo.

Jenny ha detto...

Ciao Anna, io sono partita nella griglia dietro, con il pettorale F64, e non ho proprio visto il casino che era successo davanti. Mi dispiace tantissimo. Cmq abbiamo fatto il viaggio di andata al Palalottomatica sul medesimo tram...non so se ti vengo in mente. Cmq se vuoi ci possiamo sentire via blog. Un bacione
Jenny

Anna LA MARATONETA ha detto...

Sì, ho capito chi sei!!!Eri di fronte a me, con un ragazzo!!Ma dai, che bello mantenere i contatti via blog!!!Come ti è andata la gara?A Roma partecipi?Dai, così ci becchiamo!
Grazie, Ettore, ma ho ripreso a correre solo per fuggire!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

ho visto il tuo tempo nel blog: cavolo, complimenti!Mi hai dato 3 minuti!!

Jenny ha detto...

Diciamo che è andata bene. Nonostante il viaggio estenuante...toccata e fuga su Roma e le decine di km a piedi di sabato a visitare la città... La gara molto bella e organizzata bene. Ho visto che vai spesso in zona Rimini a correre. Io sarò giù in vacanza/campo d'allenamento periodo 17-23 maggio. Maratona di Roma l'ho fatta l'anno scorso...quest'anno vado a Zurigo il 20 aprile. Fatti sentire, a presto!

danno ha detto...

se c'è qualche gara in programma per fine maggio, non è detto non faccia una scappata anch'io a Rimini...La maratona di roma, purtroppo, non è facile, ma ci sono talmente affezionata che, piuttosto, preferisco provare a fare il tempo ad ottobre, a Carpi.Zurigo...che spettacolo, poi mi fai sapere com'è!

Anna LA MARATONETA ha detto...

ops...ho utilizzato l'account di mio fratello, ma il messaggio di prima era il mio!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta