Anna Giunchi Blog Personale

domenica 7 ottobre 2007

PEGGIORATA

Andiamo proprio bene...Giro della Carletta, Rimini (Covignano), 12 km, gara che conclusi in 49.58, seconda assoluta, quest'anno mi ha visto arrivare settima con il tempo di 53.22. Sono arrivata senza aver fatto riscaldamento, e sono cavoli miei, ma perdere quasi quattro minuti da un anno all'altro può voler dire molte cose. Certo, la preparazione che sto facendo è dura, ma evidentemente è un carico di lavoro cui il mio fisico non risponde positivamente. Il tallone fa ancora male e la mia ostilità verso LEI, LA SALITA, continua a farsi sentire. Sono stanca e non vedo l'ora che arrivino i giorni di scarico prima della gara, perchè sto veramente a pezzi: sono demotivata perchè sto dando tutta me stessa verso un'attività senza produrre i risultati sperati. L'ultimo pezzo della gara l'ho fatto soffrendo, e un simpatico corridore mi ha fatto forza metro per metro. No, non ci sono più...

4 commenti:

Mauro ha detto...

Ecco cosa succede quando si diventa troppo bravi come te: non si è mai contenti dei propri risultati, gli allenamenti diventano una tortura anzichè un divertimento, si perde l'entusiasmo, non si gioca più. Non sono certo io quello che ti può dire cosa devi o non devi fare però visto che leggo sempre il tuo blog mi sento di dirti una cosa: solo un anno fa correvi la tua 1° maratona con un tempo superiore alle 4 ore, eppure per te è stata una bella gara, ricordi? Ora hai tempi stratosferici (che io neanche mi sogno, ma questo non significa niente), eppure non sei soddisfatta. Insomma prendila con più calma, torna a divertirti e a N.Y. andrà comunque benissimo. Ciao.

Anna LA MARATONETA ha detto...

Sai che ti dico?Grazie. Hai perfettamente ragione,lo sport prima di tutto dev'essere DIVERTIMENTO, e non ossessione. Domani, anzi, vado a correre con l'mp3 e il sorriso sulle labbra. Grazie ancora!

Mauro ha detto...

Brava Anna, così mi piaci!!!

Anna LA MARATONETA ha detto...

Grazie a te!!Oggi, ridendo e scherzando, sono passata al rimo maratona senza accorgermene!

Anna Giunchi la maratoneta

Benvenuto sul blog di Anna...la maratoneta